Politica

Chieti, emergenza idrica. Febbo: “Dal Comune mancanza di attenzione istituzionale”

Chieti. “Non comprendo la sorpresa di sindaco a assessore per l’assenza di interlocutori alla riunione informale, come da loro stessi sottolineato, convocata per discutere dell’emergenza idrica in città. E’ buona creanza infatti, quando si indice una riunione con enti sovracomunali, concordare la data onde evitare spiacevoli malintesi come è successo ieri. Del resto, come sanno bene Ferrara e Zappalorto, in occasione dell’incontro del 22 settembre scorso c’era stata una precedente interlocuzione per stabilire il giorno migliore per tutti. Quindi, questo giochetto che scaricare su altri le responsabilità anche di mancanza attenzione istituzionale è alquanto fuori luogo. D’altronde Regione, Ersi e Aca sono impegnate nella risoluzione della gravissima crisi idrica, che si trascina negli ultimi decenni, proprio per recuperare risorse importanti come gli ultimi 85 milioni di euro del Pnrr e si sta lavorando sulla programmazione Fsc 2021/2027 per il potenziamento del Serbatoio della Civitella. Non ci siamo mai sottratti al confronto quando costruttivo e nell’interesse della Città e della collettività”. Così in una nota il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Mauro Febbo.

Related posts

Assemblea Regionale Coordinamento Abruzzo-Molise “I borghi più belli d’Italia”

admin

La piazza del Natale a San Giovanni Teatino

admin

Pnrr, Torto (M5S): “Più di 70 milioni per le infrastrutture idriche abruzzesi”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy