Cronaca

Guardiagrele, truffe mediante indebito utilizzo di carte bancarie: 50enne in arresto

Guardiagrele. I Carabinieri della Stazione di Guardiagrele hanno tratto in arresto una 50enne del luogo in esecuzione di un ordine di applicazione della detenzione domiciliare per espiazione pena, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di L’Aquila. Il provvedimento scaturisce a seguito di condanna per i reati di antiriciclaggio in violazione a truffe perpetrate mediante indebito utilizzo di carte bancarie commessi nel territorio nazionale in data 29 marzo 2009. Dopo le formalità di rito la donna è stata condotta presso la propria abitazione, agli arresti domiciliari, per l’espiazione della pena di 2 anni e 2 mesi di reclusione.

Related posts

Pescara, la Polizia arresta pregiudicato per evasione

redazione

Pescara, Zona Franca: via libera a benefit per 689 imprese

admin

Pescara, Comune e Soroptimist insieme per valorizzare gli spazi esterni del nido “La Conchiglia”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy