Sport

Il Tikitaka Planet cerca di allungare la striscia positiva nella gara interna con il Bitonto

Francavilla al Mare. Dopo il successo sul campo del Calcio Padova Femminile, il Tikitaka Planet riceve la visita del Bitonto in un match in cui cercherà di allungare la serie di risultati utili consecutivi mantenendo una buona posizione di classifica, inseguendo la sperata qualificazione in Final Eight di Coppa Italia.

Così il preparatore dei portieri Giovanni Marinelli: “È chiaro che veniamo da un periodo favorevole, ma del resto abbiamo sinora dimostrato che a prescindere dall’avversario, Schurtz ed io lavoriamo in settimana per migliorare le nostre lacune ed esaltare ancora di più le capacità che abbiamo già. Per cui il lavoro che svolgiamo e programmiamo è in funzione di noi stessi e non dell’avversario. Domenica arriva il Bitonto, realtà simile alla nostra specie per il valore ed il messaggio sociale dove espone in primis il proprio territorio per favorire sempre di più quella che è la crescita di una comunità intera. Del resto valori e colori sono le cose per cui lavoriamo e lottiamo ogni santo giorno anche noi. Sarà sicuramente una partita piena di spettacolo e divertimento, una di quelle partite che potrà diventare uno spot pubblicitario per il Futsal femminile”.

Essendo il preparatore dei portieri, dietro alle ottime prestazioni di Duda c’è anche il lavoro di Giovanni Marinelli:

“Ho avuto la grande fortuna che la società mi abbia messo a disposizione un ottimo parco portieri. Insieme alla nuova arrivata Duda di cui tutti stanno vedendo le caratteristiche, c’è l’esperta Merlenghi protagonista della storica promozione in Serie A e la piccola-grande e tosta Luzi. Lavorano tanto in settimana e ognuna di loro tre prende e apprende i lati tecnici delle altre, con loro analizziamo insieme molte situazioni (tecniche, di gioco e condizioni mentali ed emozionali) che avvengono in partita o meglio io le pongo delle domande e loro mi insegnano con le risposte. Sono convinto solo di una cosa: ascoltare loro e vederle lavorare con impegno e sudore per me è lusinghiero visto che sono fortunato a vivere quest’oggi il sogno del Tikitaka Francavilla, paese dove sono nato e vivo”.

Related posts

Acqua&Sapone Unigross ko e secondo: Pesaro ribalta i nerazzurri nella ripresa: 2-3

redazione

Penultima gara di campionato per il team abruzzese Sublimondo Daygo

redazione

Montesilvano, presentato il Campionato Italiano di Freestyle

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy