Politica

Insieme per Cupello plaude l’iniziativa natalizia dell’amministrazione comunale

Cupello. “E’ notizia di ieri il dono, da parte dell’Amministrazione Comunale di Cupello, di 39 piantine d’ulivo ad altrettante famiglie per celebrare e festeggiare le bambine e i bambini nati nel 2021.

Si tratta di un gesto lodevole, che trova tutto il nostro apprezzamento, in quanto riteniamo doveroso gioire per le nuove nascite e dare un segno di vicinanza alle loro famiglie, ancor più quale simbolo di ripartenza dopo i periodi più difficili della pandemia.

Non possiamo tuttavia esimerci dal constatare che, come accade da diversi anni, l’Amministrazione Comunale riesca a ideare iniziative e a impiegare le (ormai risicate) risorse economiche esclusivamente per quelle iniziative che garantiscano visibilità elettorale e mediatica a qualche assessore, dimenticandosi di tutto ciò che non permette di mettersi in mostra o di autocelebrarsi sui social.

Così quest’anno, per la prima volta i residenti e gli esercenti di Cupello e delle sue contrade hanno assistito alla totale assenza di installazioni e luminarie natalizie.

Alla luce delle severe difficoltà economiche e finanziarie del nostro Comune, siamo perfettamente concordi nel manifestare sobrietà e cautela; riteniamo tuttavia che esse debbano essere professate costantemente e non vadano messe da parte quando ci sia da garantire l’irrefrenabile protagonismo fisico e mediatico di qualche assessore.

Oltre a fare i conti con l’immancabile mancanza di manutenzione e di pulizia delle strade del centro storico e delle sue contrade, quest’anno ai numerosi residenti ed esercenti di Cupello non resta che illuminare il Natale nel calore delle loro case e dei loro negozi, sperando che l’anno che viene porti ai propri amministratori oculatezza e attenzione ai bisogni della collettività intera, oltre alla capacità di limitare la propria smania di apparire a ogni costo”. Si legge così in una nota del gruppo consiliare ” Insieme per Cupello”.

Related posts

Vaccini, Meritocrazia Italia: “Si chiede trasparenza informativa e procedimenti chiari”

redazione

Francavilla, Albo Fornitori per percorsi di Inclusione Socio-Lavorativa

redazione

Montesilvano, Vas Variante al Prg. Rifondazione Comunista: “Inopportuno incarico a Laura Antosa, sotto inchiesta per peculato”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy