Cronaca

Guardiagrele, Carabinieri intervengono per sedare lite in famiglia: marito denunciato

Chieti. Stava litigando per futili motivi con la consorte 70enne, quando ha iniziato ad inveire contro la stessa che, presa dal panico inviava un sms alla figlia chiedendole aiuto. È così che si verificava l’ennesimo episodio di violenza domestica avvenuto nella serata del 3 gennaio 2022 nel comune di Guardiagrele; responsabile un 75enne del luogo, immediatamente bloccato grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri della locale Stazione; la donna fortunatamente non riportava lesioni gravi e veniva trasferita presso l’abitazione della figlia in Pescara, mentre il soggetto che già in altre circostanze aveva manifestato episodi di violenza nei confronti della moglie, veniva deferito all’Autorità Giudiziaria teatina.

Related posts

Chieti, slitta all’una di notte la chiusura dell’acqua

redazione

2° incontro del 1° Percorso per il Buon Vivere

redazione

Turkish Airlines Gold Sponsor del Salone d’Impresa

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy