Cultura e eventi

Controlli serrati dei Carabinieri: rinvenuti diversi grammi di stupefacente nelle scuole e 7 denunce a piede libero

Pescara. Nella mattinata odierna, i Carabinieri della Compagnia di Pescara sono stati impegnati in un mirato servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti all’interno degli istituti scolastici.
In particolare, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, unitamente a personale del Nucleo Cinofili CC di Chieti, hanno rinvenuto in due Istituti d’Istruzione Superiore del centro diversi grammi di sostanza stupefacente, segnatamente: 20 grammi complessivi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, occultati all’interno di un secchio per la spazzatura posizionato nel parcheggio della scuola, una decina di grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish” e diversi spinelli contenenti sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, occultati in un bagno ad uso esclusivo degli studenti, nonché 1 grammo di sostanza stupefacente del tipo “hashish” occultato indosso ad uno studente che, al termine le formalità di rito, è stato segnalato alla Prefettura di Pescara per uso di sostanze stupefacenti.
Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, debitamente repertato, assunto in carico e custodito presso il reparto procedente per i successivi accertamenti.

Proficui i risultati anche su strada: oltre alla vasta presenza di militari per le vie cittadine, i Carabinieri hanno deferito a piede libero all’Autorità Giudiziaria complessivamente 7 persone.
Nella fattispecie, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato:
– 4 donne di etnia ROM, tutte comprese tra i 24 e 28 anni, responsabili di aver rubato diversi capi di vestiario da due negozi siti all’interno del Centro Commerciale Auchan di questa via Tiburtina;
– un uomo ed una donna: G.V., 34enne nato a Santo Domingo ma residente a Manoppello e N.M., 28enne di Montesilvano, i quali, notati aggirarsi nel quartiere “Rancitelli”, a seguito di perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di numerosi arnesi da scasso nonché di vari indumenti per neonato, risultati oggetto di furto perpetrato in due negozi di Pescara e Spoltore.
I Carabinieri della Stazione di Cepagatti, infine, hanno deferito in stato di libertà un 19enne del luogo perché trovato in possesso di 10 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, occultata negli slip, nonché di un tritatabacco recante residui della medesima sostanza.

Related posts

L’Europa Ovini apre il 2019 con un successo (66-86)

admin

Francesco Savini, “La facoltà del tempo perso” (Artist First), un brano a sfondo universitario che parla a un’intera generazione

redazione

FUS 2019: ottimi risultati per l’Orchestra Sinfonica Abruzzese

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy