Politica

Pd, Democratiche e Gd: “Diana Di Meo denuncia di essere vittima di revenge porn, solidarietà e ringraziamento”

L’Aquila. Diana Di Meo, giovane donna pescarese, è stata in questi ultimi giorni vittima dell’ennesimo caso di “revenge porn”.

“Oltre ad esprimerle vicinanza e solidarietà, vogliamo fare nostro l’appello che con coraggio lei stessa ha diffuso con un video divenuto virale su Instagram: chi è vittima di un tale squallido atto non è colpevole di nulla, colpevoli sono coloro che diffondono senza consenso immagini e video di attimi intimi e privati”. Affermano Marielisa Serone, responsabile “Politiche di Genere” Pd regionale, Lorenza Panei, portavoce Donne Democratiche, e Annachiara Di Lorenzo, coordinatrice dipartimento “Politiche di Genere” Giovani Democratici.

“Che le donne e le ragazze siano le uniche a poter decidere per se stesse e per il proprio corpo, su come va usato, con chi, e in quali condizioni è condizione necessaria e imprescindibile per la democrazia e la convivenza della nostra comunità” – concludono Michele Fina, segretario regionale Pd, Marielisa Serone, Lorenza Panei e Annachiara Di Lorenzo – Siamo grati e grate a Diana per aver avuto il coraggio di esporsi, per aver dato così forza ad altre ragazze che come lei possono o potrebbero trovarsi in una situazione come quella vissuta da lei”.

Related posts

Pio e Amedeo al PalaRiviera di San Benedetto del Tronto con lo spettacolo “Tutto fa Broadway”

admin

Salvini in Abruzzo, il segretario regionale del Pd Fina: “Propaganda sfacciata, noi dalla parte degli abruzzesi e dell’unità nazionale”

redazione

San Salvo, tutto pronto per la presentazione del libro “EMDR Revolution”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy