Politica

Meritocrazia Italia si congratula con il nuovo presidente della Corte Costituzionale

Roma. “Giunge la notizia della nomina del nuovo Presidente della Corte costituzionale.

Giuliano Amato, che già aveva prestato il suo impegno alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, è chiamato oggi a un ruolo reso ancor più delicato dal difficile momento storico.

L’emergenza in corso impone interventi immediati, decisi e di coraggio, per una solida ristrutturazione del quadro economico e sociale e per il risanamento delle gravissime fratture riportate negli ultimi anni in ogni ambito.

Alle opere necessarie nel settore sanitario, della formazione, del lavoro, della finanza, e per il sostegno alle fragilità, si aggiunge il bisogno impellente del completamento della riforma del sistema parlamentare, con una legge elettorale capace di ripristinare il dovuto grado di rappresentatività popolare. Non ultime le urgenze relative alla revisione organica del sistema Giustizia, che merita di recuperare presto la propria funzione di garanzia dell’effettività dei diritti dei cittadini.

Essenziale, in questo, un punto di riferimento certo, che sappia indirizzare verso scelte sostenibili e di migliore tutela delle libertà fondamentali e verso la reale attuazione della gerarchia dei valori di derivazione costituzionale.

Perché la tutela Persona sia riportata al vertice di ogni priorità, con affermazione della centralità del Prodotto Interno Umano, oltre aride logiche di mercato.

Meritocrazia Italia si congratula per la nomina e augura buon lavoro al nuovo Presidente, confidando nella serietà e nella competenza da sempre mostrate e nella certezza che saprà prendere il testimone nel percorso di massima attuazione dei valori che tracciano la nostra identità nazionale”. Si legge così in una nota di Meritocrazia Italia.

Related posts

Tango, nuovo stage di Pablo Veron a Pescara

admin

Ortona, Festa del Perdono con Antonella Ruggiero ed una dama ortonese VIDEO

admin

Vasto, 4000 persone alla rassegna “Concerti di Mezzanotte”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy