Cronaca

Appello di Carlo Frascari segretario regionale Snals per le elezioni Rsu

E’arrivato il momento. Quello giusto, delle scelte importanti, in grado di cambiare l’inerzia di una realtà fondamentale, come la scuola, oggi battuta da venti impetuosi che ne minano la stabilità. Insomma, serve dare un segnale forte, deciso per scongiurare pericoli più o meno palesi.
“Le votazioni del 5,6 e 7 aprile, per l’elezione delle RSU negli istituti scolastici” conferma Carlo Frascari, segretario regionale Snals, “è un’occasione per fare una scelta a favore della scuola.
Lo SNALS, che ha sempre rivendicato la propria autonomia, chiede al personale un voto di fiducia”, chiarisce il massimo dirigente regionale “che dia forza alle motivazioni alla base della sua azione sindacale”. Perché allora rispondere a questo appello? “Il voto a favore delle nostre liste”, spiega Frascari, “presenti negli istituti della regione, contribuisce alla rappresentatività dello SNALS e quindi rafforza la sua capacità negoziale a livello nazionale, consentendo di portare avanti le rivendicazioni di tutto il personale scolastico”.
“I nostri candidati”, aggiunge il segretario Snals Abruzzo,” scelti con un’ottica di competenze e serietà, sapranno svolgere un ruolo di mediazione tra le aspettative del personale degli istituti di appartenenza e le esigenze organizzative e di funzionamento delle scuole. Le segreterie provinciali saranno sempre disponibili ad affiancare e sostenere le RSU elette per consentire di trovare le giuste soluzioni nel confronto con la dirigenza per la stesura dei Contratti d’Istituto.
Siamo certi,”, conclude Frascari,” di poter dare valore ad una scelta, impegnandoci al rispetto delle libertà sindacali e alla difesa dei diritti e delle aspettative degli operatori della scuola”.

Related posts

Pescara, affidati i servizi di spiaggia libera

redazione

Chieti, Summit delle Professioni Sanitarie: convegno ECM gratuito all’Università D’Annunzio

redazione

Incendio all’ospedale di Ortona, nessun disagio per i malati. Si teme origine dolosa FOTO

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy