Politica

Torto (M5S): “Fondamentale condivisione e confronto su Def. Priorità è tutelare cittadini e imprese”

Roma. “Contro il caro bollette è necessaria un’azione congiunta e mirata che dia reale supporto ai tanti cittadini che stanno vivendo un momento di grave fragilità economica. In questo senso il Def deve essere impeccabile e fornire a famiglie e imprese le migliori soluzioni. E la richiesta del presidente Giuseppe Conte di una discussione in merito è semplice senso di responsabilità nei confronti di un Paese che esce da due anni di pandemia e che ora si trova a pagare le conseguenze della guerra in Ucraina. Uno dei principali obiettivi del M5S è lavorare per trovare una risposta al rincaro delle bollette che sta mettendo in ginocchio oltre alle famiglie tutto il tessuto economico-produttivo italiano. È necessario verificare e quantificare l’importo derivante dalle misure che sono già state adottate contro i rincari e che hanno generato riserve superiori a quelle necessarie a coprire il costo degli oneri generali di sistema. Intanto ricordo che sono già stati stanziati 6 miliardi di euro per l’azzeramento degli oneri generali nei primi due trimestri del 2022. A ciò va aggiunto, oltre a proseguire con la misura del Superbonus, il rafforzamento del sostegno a favore delle imprese che decidono di investire nelle rinnovabili con l’obiettivo, come ripetiamo da anni, di una riduzione dei costi delle bollette e soprattutto di una progressiva e sempre più decisiva indipendenza e autonomia energetica”, così in una nota la deputata M5S Daniela Torto.

Related posts

Fabrizio Bosso 4et e Paolo Silvestri ensemble a Sulmona

admin

Svelati i primi dettagli sul nuovo lavoro dei Death Cell

admin

Pescara, Future Days: il Circolo Aternino si trasforma

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy