Cronaca

Pescara, in trasferta a rubare auto: minore arrestato dai Carabinieri

Pescara. Era arrivato a Pescara una notte di febbraio, insieme ad ignoti complici, col cui aiuto aveva asportato un SUV di grossa cilindrata, parcheggiato nei pressi dello Stadio Adriatico. A conclusione della prima fase di indagini, prevalentemente riconducibili ad accertamenti tecnici e verifica dei sistemi di videosorveglianza dislocati sul territorio, a seguito della recrudescenza del fenomeno dei furti di autoveicoli in provincia, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Pescara hanno tratto in arresto un minore della provincia di Foggia, in esecuzione di ordinanza applicativa di misura cautelare della permanenza in casa. La misura è stata richiesta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minorenni di L’Aquila che ha coordinato le indagini. Al giovane viene altresì contestata la partecipazione ad un ulteriore furto occorso nel mese di marzo, allorquando, sempre nel capoluogo adriatico, era stato preso di mira altro mezzo di grossa cilindrata, da cui era stato aspo tato il solo dispositivo radar anteriore, prima che l’azione delittuosa venisse interrotta dall’arrivo delle forze dell’ordine.

Related posts

Viabilità: via ai lavori per la rotonda in contrada Serre realizzata dalla Provincia di Chieti

redazione

Chieti, convenzione Comune e associazione vittime della strada per controllo del territorio

redazione

Pescara, inaugurati dal sindaco Masci i lavori dell’ultimo tratto della Strada-pendolo

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy