Cronaca

Fossacesia, ricordati tre agenti di Polizia precipitati con il loro aereo

Fossacesia. Con una sentita e partecipata manifestazione sono stati ricordati ieri sul Lungomare Sud di Fossacesia Marina, davanti al monumento che indica il punto in cui,a cinque miglia dalla costa, è stato ritrovato il loro aereo P68 Observer, precipitato a largo di Fossacesia l’11 maggio 2005, l’ispettore Maurizio Formisano, 37 anni, l’assistente Fabrizio Di Giambattista, 33 anni, secondo pilota, e l’agente scelto, specialista di bordo, Valerio Valentini, 30 anni.

Il sindaco Enrico Di Giuseppantonio, accompagnato dagli assessori Maura Sgrignuoli, Giovanni Finoro e la consigliera comunale Ester Sara Di Filippo, ha accolto per la cerimonia commemorativa i parenti delle tre vittime, il Prefetto di Chieti dr Armando Forgione ,il Dr. Francesco De Cicco, Questore di Chieti, il colonnello Ettore Rossi, Comandante dell’11° Reparto Volo della Polizia di Stato di Pescara. Presenti una nutrita rappresentanza del personale del Reparto Volo, della Polizia di Stato e dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato delle sezioni di Chieti e Vasto. Nello specchio d’acqua antistante, l’equipaggio di un elicottero del Reparto Volo, ha lanciato in mare un fascio di fiori.

La sciagura avvenne nel corso di un volo di routine, di quelli programmati mensilmente con le Capitanerie di Porto per il controllo delle acque. Per tre giovani agenti in servizio a Pescara si trasformò nel loro ultimo viaggio. Il bimotore a bordo del quale avrebbero dovuto compiere una ricognizione di non più di due ore, da Pescara alle Isole Tremiti, si inabissò in mare. Su iniziativa dei parenti delle vittime, della Polizia di Stato, del Sindaco Enrico Di Giuseppantonio, fu eretto un monumento sul Lungomare della Marina a ricordo degli aviatori.

Related posts

Ortona, sequestrate due aree adibite a deposito di rifiuti presso la foce dell’Arielli

redazione

Pescara, “La salute scende in piazza”: villaggio a Piazza della Rinascita

redazione

Chieti, diventa permanente il confronto con la città sull’accessibilità cittadina

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy