Cultura e eventi

Volley, Bolzano attende la Sieco

Ortona. Passati i capogiri della sfida “ottovolante” di sabato sera contro i giovani del Club Italia CRAI Roma, gli impavidi, domenica pomeriggio alle 16, saranno a caccia di punti in quel di Bolzano.

La Mosca Bruno Bolzano occupa il penultimo posto in classifica, con cinque punti. Peggio di loro solo il Club Italia Roma che li tallona ad una sola lunghezza di distanza. I bolzanini, che arrivano dalla sconfitta rimediata sul campo di Spoleto per tre set a zero, sono ancora alla ricerca della prima vittoria casalinga. I cinque punti del Bolzano sono infatti frutto di due sconfitte al tie-break (fuori casa contro Club Italia e Cantù) ed una vittoria netta e da tre punti in quel di Mondovì.

Gli adriatici, dal canto loro, hanno dimostrato nella precedente gara di poter contenere al massimo gli errori riuscendo a rimanere concentrati e compatti per due set interi. La voglia è quella di riprendere proprio da dove si era interrotta la corrente sabato scorso: «Piano piano ci stiamo arrivando» osserva Mister Nunzio Lanci. «Il bel gioco visto nei primi due set contro Club Italia è stato merito nostro. Siamo stati più precisi in ricezione, attenti in difesa e gli errori al servizio sono diminuiti. Adesso c’è bisogno di una registra all’attenzione e all’intensità di gioco. Dobbiamo fare in modo di non avere più quei cali tanto da mostrare, finalmente, tutto il nostro potenziale»

LE ALTRE GARE IN PROGRAMMA NEL GIRONE BLU:

Mercoledì 8 Novembre ore 20.30:
Centrale Latte McDonald’s BS – Caloni Agnelli Bergamo 2-3

Sabato 11 Novembre ore 20.30:
Monini Spoleto – PAG Taviano
Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – VBC Mondovì

Domenica 12 Novembre ore 18.00:
Gioiella Gioia del Colle – Club Italia CRAI Roma

Related posts

Pescara, Mese dell’Affido e dell’Accoglienza: film documentario all’auditorium Petruzzi

admin

Gas a Bomba, durissimo documento dell’ISPRA. Forum H2O e Nuovo Senso Civico: “Ora basta, il progetto sia bocciato”

admin

Christian Capone di nuovo in #BiancAzzurro

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy