Cultura e eventi

Juniores: Tore – Spoltore 1-2

Spoltore. I giovani dello Spoltore tornano in campo dopo il turno di riposo e riprendono la cavalcata. Terzo successo in altrettante gare di campionato per i ragazzi di Piero Zuccarini che a Torre de’ Passerisuperano i padroni di casa per 2-1 grazie alle reti di capitan Piero Di Biase e al solito Alessio Caldo, al suo sesto centro in campionato. Lo Spoltore gioca una buonissima gara anche se il risultato può trarre in inganno. Come accaduto nelle precedenti uscite infatti sono state diverse le azioni da rete create ma purtroppo si continua a sbagliare troppo sotto porta. Per ben sei volte Caldo, Di Biase, Monaco e Esposito hanno avuto l’occasione per incrementare il vantaggio e piazzare il colpo del k.o., ma purtroppo non hanno saputo concretizzare. Problemi di mira da perfezionare per evitare in futuro brutte sorprese. Come poteva accadere ieri, dopo essere andati sul doppio vantaggio, di gol ma soprattutto numerico per la doppia espulsione rimediata dai torresi, i padroni di casa al novantesimo esatto hanno riaperto l’incontro con N’Guessan. Da registrare l’ottimo rientro di Antonio Esposito, all’esordio in campionato dopo l’infortunio subito nel pre-campionato, autore di una gara pregevolissima, così come Caldo, Chiavaroli e Di Biase. Padroni di casa troppo nervosi, in nove infatti sono finiti sul taccuino dell’arbitro: sette ammoniti e ben due espulsioni per i ragazzi di Sandro Pierdomenico, Tieri per fallo da ultimo uomo e Salangianu per aver espresso una frase irriguardosa nei confronti del direttore di gara. Ma nel complesso Zuccarini e Carchesio possono ritenersi molto soddisfatti di questa prima parte di stagione: la squadra ha un ottimo impianto di gioco e delle spiccate individulità e può ancora crescere come sottolinea Elio Di Matteo responsabile del settore giovanile.

“Sono soddisfatto dell’andamento del campionato e della mentalità dei ragazzi, anche se dobbiamo perfezionare alcune cose. Dobbiamo essere più cinici e chiudere prima gli incontri. Comunque per una formazione rifondata è una ottima base di partenza. Sono fiducioso per il prosegui del campionato e sottolineo l’ottimo lavoro del mister Zuccarini e Carchesio“.

Torre-Spoltore 1-2 (7’st Di Biase, 10’st Caldo, 45’st N’Guessan)

Torre: Olivieri, Basile, Tieri (45’st Santilli), Salangianu R. (29’st D’Amico), Di Fabio, Del Biondo, Berardi, N’Guessan, Balde (36’st Stilla), Ojazuwa (42’st Salangianu C.), Visconti. A disposizione: Petrini, Coppola, Galli. Allenatore: Sandro Pierdomenico

Spoltore: Bucci, Maestro, Pellegrini (43’st De Leonardis) , Zucchetti (31’st Coladonato), Chiavaroli, Cangiano, Di Biase, Di Flaiano, Monaco (35’st Verrocchio N.), Caldo (40’st Costantini), Esposito. A disposizone: Di Giampietro, Verrocchio A., De Leonardis, Coladonato, Orlando, Costantini, Verrocchio N. Allenatore: Piero Zuccarini

Ammoniti: Di Biase (S); Ojazuwa, Salangianu R., Berardi,N’Guessan, Ojazuwa, Visconti, Balde (T)

Espulsi: Tieri, Salagianu C.(T)

Related posts

A Silvi arriva la fibra a 100 mega di TIM

admin

Chieti, arresto per raggiro ad anziano

admin

Casalincontrada, Referendum Costituzionale: incontro sulle ragioni del No

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy