Cultura e eventi

Progetto Neptune: Protezione Civile e Legambiente a tutela delle coste

Roma. Prendiamo atto che il Governo, con la risposta oggi al Question Time del Ministro Poletti, ha assunto impegni importanti sulla vertenza Honeywell di Atessa che vanno nel senso della riconversione di questo sito industriale e della reindustrializzazione favorendo nuovi investimenti produttivi nella Val di Sangro. Prendiamo atto di quanto detto e verificheremo la coerenza del Governo nei prossimi mesi.
I 420 lavoratori dipendenti della Honeywell e i 150 dell’indotto non vanno lasciati soli. Le istituzioni, a partire dal Governo, devono chiedere e pretendere dalla Honeywell una chiara assunzione di responsabilità sociale nei confronti dei suoi lavoratori.
Delocalizzare la fabbrica di Atessa in Slovacchia é una scelta inaccettabile dopo che la Honeywell ha usufruito per anni di contributi pubblici e sgravi fiscali dalla Stato italiano.
MDP seguirà questa vertenza con grande rigore e ribadisce la sua vicinanza ai lavoratori che per due mesi, come Davide contro Golia, hanno scioperato con coraggio dando una lezione di dignità a tutto l’Abruzzo e all’Italia.

Related posts

Magic Basket Chieti vittorioso a Pesaro di rincorsa

admin

Pescara, nuovo caso di violenza giovanile. La Polizia arresta un 19enne e denuncia un minore

admin

Prati di Tivo ancora chiusi, Mercante: “Nessuno fa nulla da anni, nonostante le nostre sollecitazioni”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy