Cronaca

A Fossacesia Marina lezione salvavita per bambini

Fossacesia. Cosa fare o non fare per salvare la vita a un bambino? A fare la differenza è la capacità di intervenire velocemente perciò è importante non farsi cogliere impreparati e sapere che esistono delle pratiche di base indispensabili per fronteggiare al meglio situazioni in cui le vie respiratorie del piccolo sono ostruite da un corpo estraneo ingerito mangiando velocemente o per gioco. E per capire quali manovre fare, sabato 6 agosto il Lions Club di Lanciano, in collaborazione con il Comitato di Lanciano della Croce Rossa, ha promosso una lezione teorico-pratica sul Lungomare Nord di Fossacesia Marina, tenuta da istruttori della Croce Rossa. L’appuntamento è per le ore 18, nella piazzetta antistante ‘Una spiaggia per tutti’ ed è aperto alla partecipazione di coloro che vorranno cogliere l’occasione per conoscere le procedure utili a salvaguardare la vita di un bambino. L’iniziativa dei Lions Lanciano, patrocinata dal Comune di Fossacesia, rientra nel progetto nazionale “Viva Sofia: due mani per la vita”, che ha preso il nome prendendo spunto da quanto accaduto realmente a Sofia, una bambina di Faenza che stava soffocando con un gamberetto e che è stata salvata grazie al pronto intervento della madre con la manovra di disostruzione delle vie aeree, imparata durante un corso organizzato dal Lions club Faenza e Valli Faentine.
“Sono stato entusiasta della proposta avanzata dai Lions Club di Lanciano per tenere qui a Fossacesia Marina una lezione di soccorso con queste caratteristiche – afferma il Sindaco, Enrico Di Giuseppantonio -. Si offre l’opportunità a quanti sono in villeggiatura e che per motivi vari in altre occasioni non hanno potuto seguire corsi specifici di questo genere, di apprendere tecniche salvavita fondamentali. Nell’ambito del soccorso al bambino o al lattante il tempo è veramente prezioso e con questo incontro si mettono i genitori, le mamme soprattutto, nella condizione di essere di aiuto nel momento più prezioso per i loro figli”.

Related posts

Per 5 anni la costringe a prostituirsi nel Chietino: fermato dai Carabinieri mentre tenta di imbarcarsi sull’aereo

redazione

Chieti, via libera del Comune alla concessione anche per il Panoramico

redazione

Il Parco Nazionale della Maiella approva il programma “Parchi per il clima 2020”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy