Cultura e eventi

“Note sotto le stelle”: musica e stelle cadenti nel cuore di Spoltore

Per la terza edizione della rassegna il centro storico del borgo ospita concerti, osservazioni astronomiche e intrattenimento

Spoltore. La vigilia di San Lorenzo si anima di eventi nel borgo di Spoltore (Pescara). Dopo il successo delle due precedenti edizioni torna, infatti , “Note sotto le stelle”, la manifestazione che, martedì 9 agosto
a partire dalle ore 19.00, trasformerà il centro storico in un osservatorio astronomico ma anche in un palcoscenico a cielo aperto.

L’iniziativa, promossa dalla “Pro Loco Spoltore Terra dei 5 borghi” con il patrocinio del Comune di Spoltore, permetterà di osservare l’incanto delle Perseidi attraverso i telescopi dell’Associazione G.as.p.ra Gruppo Astrofili Pescaresi che, a partire dalle 21.30, sarà presente presso il Bastione del Castello per mostrare e svelare i segreti del cielo (prenotazioni obbligatorie al 3501811922).

Sempre sotto le stelle, a Piazza D’Albenzio, alle 21.00, si esibiranno “The Spoltorers”, che proporranno pezzi originali come propri o affidandoli ad improbabili e fantomatici gruppi musicali e strampalati personaggi contestualizzati in luoghi realmente esistenti del territorio. Il risultato sarà quello di un viaggio ironico, divertente e per certi versi onirico. Per citare alcune frazioni oltre a The Spoltorers, vi saranno anche The Caprarers, I Frascones, Los Cavattekkios, e persino The Pescariners River’s Blu Sband interpretati da Danilo De Sanctis, Silvio Calice, Pino Tamburro, Luca Montanaro e Francesco De Sanctis.

A seguire, dalle ore 22.30, sarà la volta del gradito ritorno sul palco di Piazza D’Albenzio di Daniele Mammarella, musicista da sempre di casa negli eventi proposti dalla Pro Loco di Spoltore. Daniele, infatti, torna ad esibirsi per il pubblico di “Note Sotto le Stelle”: ormai stabilmente al terzo posto tra i migliori chitarristi acustici al mondo secondo il prestigioso sito anglosassone Musicradar.com è dietro solo a mostri sacri come Tommy Emmanuel e Mike Dawes.

Per i più piccoli il Belvedere G. Gaist ospiterà le azioni teatrali interattive di Cam Lecce e Jörg Grünert (Deposito dei Segni) con un intrattenimento fatto di arte, pittura e spettacolo.
Ad aggiungere un ulteriore pizzico di magia alla serata saranno le consulenze di Rosy Siani con le sue antiche rune celtiche in Vico Belvedere.
Inoltre, da partire alle 19.30, saranno aperti gli stand gastronomici in Piazza Di Marzio e Piazza D’Albenzio.

Stand e concerti in Piazza Di Marzio e Piazza D’Albenzio saranno collocati in luoghi totalmente accessibili.

Related posts

Pescara, commemorazione a Colle Orlando

admin

SuperEnalotto, sfiorato il Jackpot a Pescara: con un 5 vinti 11mila euro

admin

“Elba” è il nuovo singolo di Aliperti

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy