Economia

“Piantiamola di inquinare!”: BPER Banca risparmia 12 tonnellate di CO2

500 i dipendenti coinvolti e oltre 80.000 i km percorsi. Emilia Romagna in testa alla classifica delle regioni più virtuose

Modena. Si è conclusa con successo l’edizione 2022 di “Piantiamola di inquinare!”, l’iniziativa di mobilità sostenibile avviata lo scorso giugno da BPER Banca, con il supporto della piattaforma Wecity, al fine di ridurre le emissioni di CO2 nell’atmosfera.

L’iniziativa ha coinvolto circa 500 dipendenti, distribuiti nelle varie filiali del Gruppo, che per tre mesi si sono recati al lavoro in bicicletta, a piedi o in monopattino per un totale di 83.673 km percorsi, equivalenti a oltre 22.562 tragitti casa-ufficio, abbattendo in questo modo circa
12 tonnellate di CO2, pari al risultato prodotto da oltre 1600 alberi adulti in un anno nel loro lavoro di fotosintesi.

Per ogni spostamento, l’app Wecity ha infatti calcolato la CO2 risparmiata (1 kg ogni 7 chilometri percorsi circa) e creato una classifica in base a questo valore. L’iniziativa ben s’integra con le varie iniziative inserite all’interno della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile (16-22 settembre 2022).

Giuseppe Corni, Chief Human Resource Officer di BPER Banca ha commentato: “Con grande soddisfazione raccogliamo i numeri di questo progetto, che abbiamo organizzato anche quest’anno, dando un concreto contribuito al miglioramento della qualità di vita delle persone. Anche nell’edizione appena terminata hanno partecipato numerosi colleghi. Il progetto ha voluto promuovere modalità di trasporto alternative all’utilizzo del mezzo privato motorizzato, al fine di salvaguardare l’ambiente e migliorare la salute, la sicurezza e il benessere psicofisico delle persone. Premieremo nelle prossime settimane l’impegno profuso dai nostri dipendenti secondo quanto stabilito dal regolamento di partecipazione”.

Grazie alla tecnologia proprietaria di Wecity è stato possibile monitorare i percorsi effettuati dai dipendenti nel tragitto casa-lavoro, anche se svolti con più mezzi, e stilare una classifica sia a livello individuale che regionale.

“Siamo estremamente felici di aver replicato questa iniziativa con BPER Banca. Anche quest’anno i dipendenti si sono messi alla prova su tutto il territorio nazionale dimostrando sensibilità e partecipazione attiva nei confronti delle tematiche green e di mobilità sostenibile – ha commentato Paolo Ferri CEO di Wecity – Ancora una volta l’Emilia Romagna si conferma la regione più virtuosa con 5.633 kg di CO2 risparmiata, seguita da Lombardia con 2.878, Liguria con 780, Piemonte con 759 e Marche con 493. Ci auguriamo di avviare presto la terza edizione e di vedere crescere l’impegno di altre realtà sulla scia dell’esempio di BPER Banca”.

Related posts

Europa verde, digitale e resiliente: Yves Paindaveine ne parla a “Traiettorie digitali”, evento dedicato alla transizione digitale e green

redazione

Rocca San Giovanni, restyling del punto vendita e nuova visione degli spazi esterni di Cantina Frentana

redazione

Liquid-Hub.com, nasce a Pescara l’agenzia specializzata nel mondo del beverage

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy