Cronaca

Chieti, censimento: in pagamento le spettanze per i rilevatori

L’assessore Giammarino: “Ritardi dovuti al bilancio e alla situazione economica e finanziaria dell’Ente”

Chieti. “Saranno erogate dalla settimana prossima le spettanze per i rilevatori del censimento che il Comune non aveva ancora pagato a quanti si erano adoperati per le rilevazioni sul territorio di Chieti nel 2021”, così l’assessore all’Anagrafe e Servizi demografici Teresa Giammarino.

“I mandati di pagamento sono stati predisposti e dalla settimana prossima saranno liquidati – precisa l’assessore – Le ragioni del ritardo sono addebitabili alla redazione del bilancio che è stato approvato solo due settimane fa e da allora si sta provvedendo a sistemare tutte le questioni sospese. Ci scusiamo con quanti hanno effettuato il lavoro per l’attesa, ma la situazione economica e finanziaria dell’Ente è complessa, com’è noto stiamo lavorando per restituire al Comune equilibrio e respiro, rimettendo a posto i conti e riordinando tutta la situazione patrimoniale, grazie al piano di riequilibrio che sta dando buoni risultati”.

Related posts

Al lavoro per l’Orso bruno marsicano

redazione

Revoca della concessione A24 e A25 alla società Strada dei Parchi, interviene la Cgil

redazione

Festa per i cinquant’anni del Rotaract Club di Pescara

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy