Cronaca

Fila al fianco dell’Istituto Italiano della Donazione nel Giorno del Dono 2022

Forniture scolastiche e strumenti creativi per le 4 scuole vincitrici del contest nazionale #DonareMiDona 2022

Milano. Nel 2015 è stato istituito a livello nazionale, con un apposito articolo di legge, il Giorno del Dono che viene celebrato ogni anno il 4 ottobre. Una giornata fortemente voluta dall’Istituto Italiano della Donazione (IID) – istituzione al servizio del non profit virtuoso attraverso processi di verifica e monitoraggio costante – con lo scopo di dare meritata visibilità al tema in tutte le sue forme.

Costruire una cultura condivisa del dono, strumento prezioso per disegnare insieme una nuova idea di comunità, un segno forte non per istituzionalizzare la generosità spontanea, ma per valorizzare e coltivare la solidarietà. Questi gli obiettivi condivisi con il mondo delle associazioni, delle imprese, dei comuni, dei cittadini e delle scuole in un percorso che si compone di tante attività.

Tra i tanti progetti sviluppati intorno a questa giornata speciale, un contest per le scuole italiane di ogni ordine e grado (#DonareMiDona), chiamate a esprimere – attraverso un video o un elaborato artistico – la loro idea di dono, ancora più potente in questi anni complessi che stiamo vivendo.

In virtù della sua relazione con la scuola, della sua missione di sostegno alla crescita creativa e civica di bambini e ragazzi, verso un futuro inclusivo, F.I.L.A. – Fabbrica Italiana Lapis ed Affini ha scelto di supportare il Dono Day con un gesto concreto: donare forniture di strumenti creativi, declinate secondo i cicli scolastici, per le 4 scuole vincitrici dell’edizione 2022 del contest a loro dedicato.

Le 4 scuole vincitrici sono state premiate nel corso dell’evento nazionale organizzato da IID – finalmente di nuovo in presenza e ospitato dal Teatro del Ghione di Roma – che raccoglie tutte le iniziative organizzate nel corso dell’anno per costruire la mappa dell’Italia che dona.

“La relazione con le scuole e con i percorsi di crescita creativa di bambini e ragazzi sono da sempre al centro della attività di FILA. Sostenere il Giorno del Dono e poter essere parte attiva di questo progetto, in particolare, è motivo per noi di grande soddisfazione. Premiare l’impegno di bambini e ragazzi che hanno condiviso riflessioni ed esperienze su un tema così importante, avendo la possibilità di donare loro, attraverso uno scambio simbolico ma di grande portata, i nostri strumenti creativi, riempie di senso l’impegno dell’Azienda nel colorare il futuro delle giovani generazioni” – commenta Orietta Casazza, Direttore Marketing F.I.L.A. – Fabbrica Italiana Lapis ed Affini.

Le scuole vincitrici di #DonareMiDona 2022:

Ic Montalto Uffugo Taverna – scuola primaria – Montalto Uffugo (CS) – Calabria – “Il piacere di donare”
Istituto Comprensivo Sandro Pertini – scuola dell’infanzia – Martinsicuro (TE) – Abruzzo – “Un piccolo gesto”
Istituto Comprensivo Andrea Palladio – scuola secondaria di primo grado – Caorle (VE) – Veneto – “Donatori di musica”
Istituto Comprensivo di Pralboino Padre V. Zasio – scuola secondaria di primo grado – Pralboino (BS) – Lombardia – “Toccare e guardare insieme”

F.I.L.A. (Fabbrica Italiana Lapis ed Affini), nata a Firenze nel 1920 e gestita dal 1956 dalla famiglia Candela, è una Società italiana e una delle realtà industriali e commerciali più solide, dinamiche, innovative e in crescita sul mercato. Dal Novembre 2015, F.I.L.A. è quotata alla Borsa di Milano, mercato EXM – Euronext STAR. L’azienda, con un fatturato di 653,5 milioni di euro al 31 Dicembre 2021, ha registrato negli ultimi vent’anni una crescita significativa e ha perseguito una serie di acquisizioni strategiche, fra cui l’italiana Adica Pongo, le statunitensi Dixon Ticonderoga Company ed il Gruppo Pacon, la tedesca LYRA, la messicana Lapiceria Mexicana, l’inglese Daler-Rowney Lukas e la francese Canson fondata dalla famiglia Montgolfier nel 1557. F.I.L.A. è l’icona della creatività italiana nel mondo con i suoi prodotti per colorare, disegnare, modellare, scrivere e dipingere grazie a marchi come Giotto, Tratto, Das, Didò, Pongo, Lyra, Doms, Maimeri, Daler-Rowney, Canson, Princeton, Strathmore ed Arches. Fin dalle sue origini, F.I.L.A. ha scelto di sviluppare la propria crescita sulla base dell’innovazione continua, sia di tecnologie sia di prodotti, col fine di dare alle persone la possibilità di esprimere le proprie idee e il proprio talento con strumenti qualitativamente eccellenti. Inoltre, F.I.L.A. e le aziende del Gruppo collaborano con le Istituzioni sostenendo progetti educativi e culturali per valorizzare la creatività e la capacità espressiva degli individui e per rendere la cultura un’opportunità accessibile a tutti. Ad oggi, F.I.L.A. è attiva con 22 stabilimenti produttivi (due dei quali in Italia) e 35 filiali nel mondo e impiega quasi 10.000 persone.

Related posts

Guardia di Finanza Pescara, sequestrato un chilo di marijuana VIDEO

redazione

Chieti, Ponte Defunti e di Tutti i Santi: ecco tutto quello che c’è da sapere su mobilità e accesso al cimitero

redazione

Tamponi, in arrivo nuova postazione “drive in” a Gissi

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy