Sport

Maratona D’Annunziana, il successo di una 22° edizione piena di allegria, colori ed entusiasmo

L’edizione numero 22 della Maratona D’Annunziana ha ottenuto come consuetudine un grandissimo successo di pubblico e di partecipanti che, in totale, si sono avvicinati a quota 1.000 tra maratona, mezza maratona, maratona a staffetta, gara ultrabeach sulla spiaggia per gli adulti e le gare per i bambini ad animare il ricco week-end pescarese tutto dedicato al podismo e allo sport outdoor nelle giornate di sabato 1 e domenica 2 ottobre. L’organizzazione dell’Asd Vini Fantini è sempre più una garanzia in sinergia con la Uisp Abruzzo e Molise e con l’amministrazione comunale di Pescara. I percorsi, tutti chiusi al traffico veicolare, hanno interessato non solo il lungomare pescarese ma anche una parte di Francavilla al Mare e di Montesilvano, con il caratteristico passaggio sul Ponte del Mare sia in direzione sud che verso nord.

MARATONA/MEZZA MARATONA

La maratona quest’anno ha visto il successo di Francesco Iacomelli (Atletica Grosseto Banca Tema – 2.45’39”) davanti ad Antonio Tamarino (Sorrento Runners – 2.46’47”) e ad Ettore Eramo (Runners Pescara – 2.51’34”). A comporre per intero il podio al femminile Lorella Buzzelli (GS Podistico Fidas Pescara – 3.07’16”), Francesca Marilungo (Polisportiva Servigliano – 3.21’47”) e Antonella Ciaramella (Atletica Venafro – 3.24’43”). Ad esultare nella mezza maratona Tommaso Giovannangelo (La Sorgente Gruppo Sportivo – 1.12’50”) che si è messo alle spalle Gabriele Nunzio (Passologico – 1.13’39”) e Francesco Cacciatore (Asd Unione Atletica Abruzzo – 1.13’49”) mentre al femminile prima classificata Marika Monaldi (Passologico – 1.20’04”), seconda Mara De Juliis (Asd Filippide – 1.31’41”) e terza Martina Del Rosso (Tocco Runner – 1.33’20”). La presenza dei pacemaker (o lepri) è stata determinante nell’economia della gestione di una maratona, permettendo ai partecipanti a conseguire il risultato cronometrico desiderato in base al grado di allenamento. Ci hanno pensato i podisti del sodalizio Marathon Truppen Generaten di Mauro Firmani (con sede a Roma) ma esperti in materia anche in altre maratone d’Italia a dettare i ritmi. Degna di nota una ricorrenza speciale per Antonio e Francesca Ramundi della Manoppello Sogeda: 4.55’38” il loro rispettivo tempo per il padre Antonio (alla 100°maratona in carriera) e per la figlia Francesca (al debutto in assoluto sulla 42,195 chilometri).

MARATONA A STAFFETTA

Per quel che concerne la staffetta sui 42,195 km della maratona, è stato il Team Pro Secco (composto da Tiziano Di Gregorio, Maurizio D’Angelo, Marilena Aceto e Lorella Bassani) a totalizzare il miglior tempo di 2.19’58”, secondo posto per lo Staff GS Amatori Teramo (Edoardo Guidara, Luca Mancini, Antonio Monaldi e Angelo Dei Giudici – 2.27’02”) e terza piazza per la Runforbeer (Sonia Quattrocchi, Daniela Leonardi, Gabriele Piccolini e Mirko Fantozzi – 2.34’15”).

GARE GIOVANILI DEL SABATO

Per quel che concerne le gare dei bambini, disputate il sabato antecedente alla Maratona, la Passologico è stata la miglior società con il maggior numero di vittorie e di podi (13) davanti all’Atletica Runtime (6).

ULTRABEACH 8 ORE

Ad Antonio Ramundi (Manoppello Sogeda) e ad Edith Rosario Ventosilla Show (Piano Ma Arriviamo) i trionfi al maschile e al femminile della 8 ore ultrabeach che si è svolta in una porzione di spiaggia tra la Nave di Cascella fino alla Madonnina del porto.

SPORT, SOLIDARIETA’ E SALUTE

L’evento della Maratona ha anche un fine nobile per il gemellaggio a favore della lotta contro i tumori (LILT), alla prevenzione delle malattie neurodegenerative (ISAV) e alle problematiche che affrontano le famiglie delle persone affette da autismo (ANGSA). In questo contesto s’inquadra anche la partecipazione in carrozzina di Alex Tardivo (maratona) e Vanessa Tardivo (mezza maratona), affetti da una paralisi celebrale infantile. Al loro fianco due podisti accompagnatori ma lo scopo è stato pienamente raggiunto: regalare una giornata di puro divertimento e libertà a chi è costretto a vivere dalla nascita su una carrozzina come Alex e Vanessa.

LE INTERVISTE

Carlo Masci, sindaco di Pescara: “Siamo partiti dal Giro d’Italia a maggio e abbiamo continuato per tutta l’estate con tantissime manifestazioni di ogni genere. Tra queste non poteva assolutamente mancare la Maratona D’Annunziana con un numero imponente di partecipanti intorno al migliaio. A Pescara quando si organizzano gli eventi, piacciono a tutti perché siamo una città accogliente, viva ed effervescente dove lo sport si pratica a tutti i livelli. Mi fa molto piacere di essere il sindaco di una città che vive di sport. Ringraziamo la Uisp che è sempre in prima linea nell’organizzare manifestazioni che hanno sempre scopi di solidarietà e di generosità con il pensiero rivolto a coloro che soffrono o che hanno un disagio”.

Patrizia Martelli, assessore allo sport della città di Pescara: “Questa edizione della Maratona D’Annunziana ci ha regalato una domenica vivace, piena di colori e di passione con tanti atleti provenienti da tutto il territorio nazionale. Voglio rimarcare il binomio sport e solidarietà che in questa Maratona è perfetto dando lustro alle associazioni solidali e a una bellissima passeggiata dell’inclusione dove hanno partecipato famiglie, i centri anziani, gli istituti di disabilità e anche tantissime scuole”.

Alberico Di Cecco, referente tecnico del comitato organizzatore: “La maratona è un’espressione di gratitudine da parte di coloro che sono venuti qui a Pescara. Le condizioni meteo sono state perfette per correre sia la maratona e la mezza. Siamo ripartiti senza restrizioni e protocolli, noi dell’Asd Vini Fantini ci abbiamo sempre creduto nella ripartenza e nel perseverare. La nostra organizzazione ha funzionato bene e siamo riusciti a combinare alla perfezione sport, solidarietà e promozione della città di Pescara”.

Francesco Iacomelli, toscano di Orbetello, specialista delle maratone e delle gare trail: “È arrivata una vittoria figlia di un errore involontario di percorso per Pardo La Serra e mi dispiace tantissimo per il suo calo morale che lo ha allontanato dai primi ed andava veramente forte. Questa maratona è un test per quelle successive di Rimini e di Parma, si è fatto sentire il caldo ma ci sta dato il periodo e la bella giornata di sole su Pescara”.

Lorella Buzzelli, pescarese, già vincitrice della Maratona D’Annunziana nell’edizione 2011: “Ho rivinto la Maratona a distanza di 11 anni e questo risultato non me l’aspettavo e neanche con il miglior tempo personale. Vincere dopo tanto tempo una maratona non è una cosa da tutti e questa vittoria la dedico a me stessa”.

Tommaso Giovannangelo, di Fara San Martino, vincitore della mezza maratona: “Mi sono portato dietro alcuni deficit muscolari ma finalmente mi sono sbloccato con questa vittoria che dedico alla mia ragazza e a suo padre per il sostegno. All’inizio non ci speravo, poi le mie sensazioni sono cresciute col passare dei chilometri quando ho poi distanziato Gabriele Nunzio della Passologico che è stato un bravo e valido avversario”.

Marika Monaldi, pescarese, recente vincitrice della Miglianico Tour: “Sono felicissima per aver vinto all’esordio nella mezza maratona in casa. Una grande soddisfazione che dedico al mio allenatore Mario De Benedictis e a tutte le persone che mi sono vicino”.

DOVE E COME RIVEDERE LA MARATONA D’ANNUNZIANA 2022

Giovedì 6 ottobre alle 21:00 in diretta Facebook e YouTube (e registrata Instagram), una nuova puntata del magazine #Parliamone con ospiti, immagini e video esclusivi prodotti da #LaTvlab con la conduzione di Paolo Sinibaldi.

A questo link https://www.youtube.com/watch?v=3bYHlaTn4U8 lo speciale dell’emittente TV6 sulla Maratona D’Annunziana con le interviste di Paolo Renzetti (in onda anche sabato 8 ottobre alle 21:00 e domenica 9 alle 18:00, sempre su TV6).

A questo link il servizio del TGR Abruzzo a partire dal minuto 7’30” https://www.rainews.it/tgr/abruzzo/notiziari/video/2022/10/TGR-Abruzzo-del-02102022-ore-1400-84e80065-6c7c-4222-ba1f-a39d6398444f.html .

Passione Corsa Mario Bomba ai seguenti link https://youtu.be/HqQcv-Uq5V8 e https://youtu.be/fBK3FTwuOiM con le interviste e i momenti salienti della maratona con la voce dello speaker Roberto Paoletti.

CLASSIFICHE TIMINGRUN

https://www.timingrun.it/EventiTR/pages/percorsi/dettaglio.php?event=2 maratona e mezza maratona

https://www.timingrun.it/EventiTR/pages/percorsi/dettaglio.php?event=98 ultrabeach 8 ore

https://www.timingrun.it/EventiTR/pages/percorsi/dettaglio.php?event=97 gare bambini e ragazzi

Credit fotografico Passione Corsa Mario Bomba

http://www.maratonadipescara.it

https://www.facebook.com/maratonapescara/

Related posts

Oggi nasce il Manifesto della Lega Pro, “Responsabilità sociale per il calcio 4.0”

redazione

Iniziano gli allenamenti congiunti dell’Abba Pineto Volley in vista della Serie A3 Credem Banca

redazione

Addesi Cycling, vernissage del ritiro della nazionale italiana di paraciclismo a San Salvo

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy