Cultura e eventi

Discarica di Atri, eliminato il previsto ampliamento

Atri. E’ stata eliminata la previsione di ampliamento della discarica di Atri (Te) contenuta nel piano rifiuti predisposto anni fa dalla Provincia di Teramo.

Così il Sottosegretario d’Abruzzo e Presidente di Art.1-Mdp in Consiglio Regionale Mario Mazzocca: “In merito al Consorzio Piomba Fino, sulla scorta degli impegni presi durante la riunione svoltasi la scorsa settimana a Pescara con i rappresentanti dell’Oasi Riserva naturale dei Calanchi, della AMP Torre di Cerrano, del WWF e Italia Nostra, e con i rappresentanti territoriali di Art-1 Mdp e di SI, nella giornata odierna è stato approvato dall’Aula un emendamento di modifica integrativa del Piano Regionale di Gestione Rifiuti eliminando la previsione dell’ampliamento della discarica di Atri, che era contenuto nel Piano rifiuti predisposto dalla Provincia di Teramo oltre dieci anni fa”.

“E’ stata così sventata – conclude Mazzocca – la presenza di una discarica a ridosso di una riserva naturale di notevole valore quale quella dei Calanchi di Atri”.

Related posts

Pescara, rubano un’auto sul lungomare: rintracciati e denunciati due 16enni

admin

Pescara: Primo Maggio con Bandabardò, Marina Rei e tanti altri. Ecco il programma

redazione

Torre de’ Passeri, apre il deposito logistico di CRI per le Attività di Emergenza in protezione civile

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy