Cronaca

Pescara, stupefacenti: in arresto un 32enne

Pescara. Nell’ambito di mirati servizi antidroga svolti dalla Questura di Pescara, la Squadra Mobile ha tratto in arresto un 32enne di Montesilvano per il possesso ai fini di spaccio complessivamente di oltre 80 g. di cocaina, 328 g. di marijuana e 12 g. di hashish.
Gli investigatori, dopo averlo notato in atteggiamenti sospetti ed averlo pedinato nel corso del pomeriggio, lo controllavano e lo trovavano in possesso di alcune dosi di stupefacente a bordo della propria auto. A casa, subito dopo, il personale della Sezione Antidroga rinveniva una vera e propria postazione di spaccio con il resto dello stupefacente suddiviso in varie confezioni, alcune delle quali aperte, materiale da confezionamento ed un bilancino di precisione. Inoltre, in un cassetto della camera da letto veniva rinvenuta una pistola Beretta cal. 7,65 con caricatore rifornito di 8 colpi, risultata provento di furto.
Per tali ragioni, l’indagato veniva tratto in arresto e condotto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, oltre ad essere denunciato per ricettazione e detenzione illegale di armi da fuoco.

Related posts

Montesilvano, operazione congiunta contro l’abusivismo e verifiche dei dispositivi anti Covid

redazione

Turismo, l’Abruzzo alla conquista dei mercati europei

admin

Pescara, cerimonia di commemorazione delle vittime civili del bombardamento del 14 settembre 1943

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy