Sport

Il Delfino Curi Pescara: il grazie della società alla Fondazione PescarAbruzzo

Pescara. Il successo di pubblico e partecipazione dello scorso 22 novembre al Teatro Circus è ancora negli occhi di tutti. La società Il Delfino Curi Pescara, nel fine settimana in cui ancora il mondo dello sport continua la campagna di sensibilizzazione sulla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre, ci tiene a ringraziare per la collaborazione e il prezioso contributo la Fondazione PescarAbruzzo, in particolare la figura del Presidente Nicola Mattoscio: “Il Presidente Mattoscio ci ha dato fin da subito la propria disponibilità a concedere la struttura e dare massima visibilità all’evento che ha portato il mondo dello sport e le scuole cittadine in platea per una serata di cultura e riflessione, grazie allo spettacolo teatrale “Natura morta in un fosso” di Giampiero Mancini”, hanno detto il presidente della Curi Pescara, Antonio Martorella, e il vice, l’avvocato e consigliere comunale Claudio Croce.
La Fondazione PescarAbruzzo ha accolto favorevolmente l’iniziativa sociale offrendo gratuitamente il Cineteatro Circus all’associazione promotrice, al fine di garantire la capienza del più alto numero di spettatori (800 posti in sala) che potessero assistere allo spettacolo teatrale dal grande impatto emotivo e sociale. ASD Curi Pescara, Fondazione Pescarabruzzo, il Centro Medicina dello Sport di Pescara, la compagnia teatrale Spazi Mentali Occupati (SMO) e l’azienda ittica Il Delfino, sono quindi scese in campo insieme per contrastare la violenza di genere e denunciare i crimini di femminicidio. Secondo gli ultimi dati ISTAT, è in aumento in Italia la percentuale delle vittime che nel primo trimestre 2022 è stata indirizzata, dal servizio 1522, verso un servizio territoriale (74,6%) e di queste il 93,8% (pari a 2.076 vittime) è stata inviata ad un Centro antiviolenza. Fondamentale, martedì scorso, in questo senso l’intervento della coordinatrice del GAV, la PM della Procura di Pescara, Anna Rita Mantini, dal palco del Circus.

Related posts

Calcio a 5, Alberto Mancini saluta Montesilvano

admin

Pescara – Verona 1-1, Faraoni replica a Sottil

francescorapino

Acqua&Sapone Unigross Futsal: tutti pazzi per Mammarella: il portiere premiato a Vasto e ospite a Palena e Ripa Teatina con il suo libro

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy