Sport

Il Futsal Pescara chiude il 2022 al Palarigopiano: arriva il Real San Giuseppe

Pescara. Ultima del 2022, penultima di andata, per il Futsal Pescara domani alle 19 al Palarigopiano contro il Real San Giuseppe, probabilmente la squadra più in forma dell’ultimo periodo in serie A, quattro vittorie pesanti nelle ultime cinque partite (ha mandato al tappeto Came, Sandro Abate, Eboli e Petrarca). Napoletani quinti, con un solo punto di ritardo dai biancazzurri di Despotovic, quarti. Entrambe puntano al terzo posto, occupato al momento dalla Came, come grande obiettivo da raggiungere al giro di boa. Mancano due partite e ci sono sei punti a disposizione. Sarà decisivo l’incrocio di domani sera, però, per lanciarsi verso il podio, o almeno per prendersi il quarto posto.
Il Futsal Pescara ritrova Murilo e Micheletto dopo la squalifica che li ha tenuti fuori a Pomezia nella partita pareggiata prima di Natale. Ci sarà anche la novità Rivella, ultimo acquisto della società proveniente dall’Orange Asti: il laterale è arrivato al Palarigopiano ed è già a disposizione del coach croato per dare maggiore profondità al suo roster.
Tre gli ex della partita: il portiere Montefalcone, che ha scritto la storia del club campano vincendo la A2 e centrando la prima salvezza nella massima serie, Petrov e Micheletto, l’anno scorso in forza al Real. Tornano a Pescara da avversari coach Scarpitti e Ercolessi, entrambi hanno fatto parte della storia dell’Acqua&Sapone.

Related posts

Giro Handbike, prosegue l’eco del successo in casa Pedale Sulmonese

redazione

Finali nazionali delle Competizioni Sportive Scolastiche di Atletica Leggera allo Stadio Adriatico di Pescara

redazione

L’Aquila, stage tecnico nazionale di ginnastica ritmica

redazione

Leave a Comment