Cultura e eventi

Cimitero Francavilla, Banca Igea finanzia con 1,4 mln di euro il completamento del project financing

Francavilla al Mare. Semaforo verde per il project financig di ampliamento del cimitero di Francavilla al Mare, che ha attenuto la validazione da parte del Comune adriatico dello “stato di avanzamento lavori”: superata la soglia del 50% dell’attuazione del programma. L’avanzamento dei lavori certificato dal Comune ha consentito alla società del gruppo De Francesco di chiudere un accordo di rifinanziamento dell’investimento del project financing con Banca Igea. L’istituto di credito ha fornito liquidità per 1,4 milioni di euro, risorse utili per completare dell’opera in anticipo rispetto cronoprogramma iniziale.

De Francesco: finanziamento che conferma la solidità e la serietà del nostro gruppo
“Entro marzo saranno consegnati i 225 loculi e le 76 cappelle a colonna presenti nei primi due dei tre blocchi previsti dal progetto – commenta Franco De Francesco, titolare della società che gestisce il cimitero – e già venduti ai primi acquirenti. Dopo le festività riprenderanno i lavori per il completamento anche del terzo blocco e di tutte le altre migliorie previste. Prima di Natale, inoltre, sarà funzionante il nuovo alzaferetro per la gestione delle salme da inserire nei loculi dei livelli più alti dei blocchi. Prevediamo di completare l’opera in anticipo rispetto al cronoprogramma, grazie a una dotazione finanziaria dedicata, frutto di una nuova sinergia avviata con un primario gruppo bancario. Banca Igea – prosegue De Francesco – è una realtà dinamica, specializzata nel supportare società impegnate nella realizzazione di project financing a livello nazionale. Il gruppo bancario è il partner finanziario del gruppo di imprenditori che hanno appena ottenuto il via libera per la realizzazione del nuovo stadio della Roma Calcio. L’impianto presto sarà realizzato nella capitale, dopo il via libera rilasciato dalla giunta guidata dal sindaco del M5S, Virginia Raggi. La fiducia che Banca Igea ha riposto nella nostra società – conclude De Francesco – e nel progetto dell’ampliamento e gestione del cimitero di Francavilla al Mare testimonia della validità dell’iniziativa e della solidità e serietà che viene riconosciuta al nostro gruppo.”

Related posts

Cambio della guardia alla Direzione amministrativa della Asl di Chieti

admin

Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi: stilato il calendario delle attività rivolte agli studenti di Chieti

admin

Letino protagonista del 1° Festival Internazionale della Cultura

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy