Sport

Abba Pineto Volley, il Palavolley è un fortino: battuto Garlasco in tre set

Pineto. Nella 17° giornata del campionato Serie A3 Credem Banca girone bianco, l’ABBA Pineto vince per 3-0 contro Garlasco riscattando il KO dell’andata. Un match giocato a ritmi elevati e che consente ai teramani di tornare al successo dopo 2 KO. Nel prossimo turno trasferta a Monselice.

Nel primo set il match è equilibrato, Puliti trova subito il varco per far male. Prima grande azione di Pineto con due pipe di Milan che valgono rispettivamente il tre e il quattro pari. Il periodo è equilibrato ma la squadra di casa sfrutta le imprecisioni avversarie per creare il primo solco, grazie anche ad un ispirato Milan che sigla l’ace dell’11-8. Perla di Paris per Link che vale il 12-9. Garlasco non molla e Giannotti carica sulle spalle i suoi con una parallela difficilissima. Lo strappo di Pineto viene parzialmente ricucito, Paris con una magia sigla il punto 18 ma Giannotti riporta i suoi a meno due. Nel momento più delicato pipe di Puliti che porta i suoi a -1, Tomasello si gioca il time-out. Si combatte su un equilibrio sottilissimo, Pineto mura per due volte e conquista il 21-19. Paris è letale e finta l’alzata per attaccare, Link potente e preciso con un’ace di notevole importanza sigla il 24-19. Il set si conclude dopo un muro out di Peric che consente ai ragazzi di Tomasello di chiudere i giochi.

Nel secondo periodo l’ABBA sugli scudi, trascinata dal duo Milan – Link. Romagnoli guida i suoi con il primo tempo ma i padroni di casa sembrano essere più convinti e allungano sul 6-2 con un altro punto di Paris. Dopo il “tempo” chiamato da coach Bertini, Garlasco non trova la bussola, Pineto è un fiume in piena con Milan che di precisione scova il varco per il punto numero 11, oltre a Bragatto che mura Baciocco. Agostini riprende il posto di Puliti, Milan continua a fare quello che vuole aiutato da Link che mura su Baciocco. Il numero uno di Garlasco si rifà immediatamente, i lombardi reagiscono e tornano a -5 (16-11). Tomasello vuole riordinare le idee e richiama il suoi, Baldari grazie a un mani out firma un punto pesante che ridà fiducia ai teramani. Infatti, Milan e Link riportano il vantaggio sui giusti binari. L’inerzia è tutta per i biancazzurri, coach Tomasello chiama il video check che cambia la decisione arbitrale a favore della squadra del presidente Abbondanza. E’ ovviamente Sebastiano Milan a siglare il punto decisivo, raccogliendo una brutta difesa di Romagnoli.

Nel terzo set Garlasco passa in vantaggio con il primo tempo di Giampietri, risponde Pineto con un’azione fotocopia ad opera di Basso. Periodo equilibrato, Link e Giannotti sono i primi protagonisti della contesa. Il primo tempo di Bragatto è praticamente una sentenza, i lombardi fanno fatica e dopo il muro di Link chiamano il time out (11-7). Al rientro è Bragatto a prendersi la scena con un’ace di rara bellezza e Link che assistito da Milan chiude la diagonale. Dopo il secondo time-out ospite Baciocco in pipe accorcia le distanze, ma Baldari non è d’accordo e così ABBA resta sempre avanti di sei. Sussulto Garlasco trascinato da Baciocco e Giannotti che provano a tornare a contatto (17-14), coach Tomasello non vuole distrazioni e chiama il time-out. Stefano Giannotti è l’ultimo a mollare, Bragatto è bravissimo a chiudere il primo tempo e riportare in quota gli abruzzesi. La partita si chiude con la diagonale di Milan, che merita una menzione speciale per la gara disputata.

Pineto può festeggiare una vittoria importante, che dà morale per il prosieguo della stagione.

ABBA Pineto Volley – Moyashi Garlasco 3-0 (25-20 | 25-18 | 25-21)

ABBA Pineto Volley: Calonico, Merlo 1, Bongiorno, Basso 5, Milan 17, Paris 3, Bragatto 7, Omaggi, Baldari 6, Link 16, Fioretti, Mignano, L Pesare, L Giuliani 25%pos 25%prf.
Allenatore: G. Tomasello

Moyashi Garlasco: Baciocco 11, Romagnoli 3, Peric 5, Caianiello 2, Minelli, Giannotti 11, Bellucci 2, Giampietri 4, Calitri 48%pos 22%prf (L), Accorsi, Agostini, Puliti 6.
Allenatore: V. Bertini

Related posts

Calcio a 5, nuovo innesto per la Tombesi: Luciano Graziani

admin

Pescara, Atletica leggera: presentati i campionati italiani di marcia VIDEO

redazione

Il Lanciano lotta ma in finale ci va il Montegranaro

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy