Economia

Internazionalizzazione, Sace e Bper Banca a supporto delle Pmi

Roma. Al via il protocollo d’intesa tra il Gruppo SACE e il Gruppo BPER Banca, terzo gruppo bancario quotato nazionale per raccolta globale, con l’obiettivo di affiancare le imprese italiane, in particolare PMI, durante l’intero processo di internazionalizzazione, mettendo a fattor comune prodotti e competenze. La collaborazione vedrà il coinvolgimento di SACE SRV, società del Gruppo dedicata ai servizi informativi, monitoraggio e recupero crediti, e SACE BT, specializzata nell’assicurazione dei crediti commerciali a breve termine, nelle cauzioni e nella protezione dei rischi della costruzione.
L’impegno del Gruppo SACE e del Gruppo BPER Banca sarà rivolto ad accompagnare, semplificare e accelerare l’ingresso delle imprese nei mercati internazionali, migliorandone la conoscenza delle soluzioni assicurative a supporto di una crescita in Italia e all’estero.
In linea con quanto disegnato dal piano industriale INSIEME 2025, SACE metterà a disposizione delle aziende, soprattutto PMI, servizi di consulenza qualificata e dedicata, grazie ad una rete fisica di uffici sul territorio e allo sviluppo di un vero e proprio nuovo ecosistema digitale. Una open platform su misura delle reali esigenze delle imprese e partecipata da tutti gli attori del Sistema Paese che consentirà l’accesso non solo a prodotti e servizi, ma anche a tutti gli strumenti di Business Promotion offerti dal gruppo: dallo sviluppo di opportunità commerciali con iniziative di business matching all’accompagnamento e formazione.
La collaborazione strategica con il Gruppo BPER vedrà anche la realizzazione di iniziative di Business Matching, in cui le imprese avranno l’opportunità di entrare in contatto con buyer esteri selezionati da SACE per ampliare l’orizzonte di opportunità commerciali. Il Gruppo SACE conferma in questo modo ancora una volta il proprio ruolo di supporto alle aziende italiane per l’ingresso in mercati internazionali, questa volta insieme al Gruppo BPER Banca.
SACE e BPER, inoltre, coinvolgeranno le imprese in attività formative per consolidare la conoscenza delle proposte assicurative del Gruppo SACE, rafforzarne le competenze tecnico-specialistiche aziendali in tema di crescita sostenibile e gestione del rischio aziendale e implementare insieme strategie di internazionalizzazione.
“In linea con quanto previsto dal piano industriale INSIEME 2025, noi di SACE siamo impegnati, ogni giorno e sempre più, al fianco delle PMI italiane per accompagnarle nei loro processi di internazionalizzazione e consolidamento all’estero” – dichiara Antonio Frezza, Chief Marketing and Sales PMI di SACE – “Grazie a questa partnership, che vede coinvolte anche SACE BT e SACE SRV, mettiamo a fattor comune prodotti, esperienze e competenze insieme a BPER e soprattutto alle imprese italiane.”
“Oggi le imprese necessitano di risposte concrete e soluzioni flessibili per affrontare con successo le sfide del commercio estero – afferma Stefano Vittorio Kuhn, Chief Retail & Commercial Banking Officer di BPER Banca –. Con questo protocollo d’intesa il Gruppo BPER Banca consolida la collaborazione con SACE per accompagnare le PMI sui mercati internazionali, supportando le attività di import-export e dando vita a iniziative specifiche tese a presidiare i mercati esteri, offrendo così alla propria clientela una serie di servizi mirati al loro supporto ed espansione sui mercati a maggiore potenziale per lo sviluppo delle aziende italiane”.

BPER Banca è la capogruppo del Gruppo BPER Banca, che raccoglie due banche territoriali (BPER Banca e Banco di Sardegna) per circa 1.900 filiali a presidio della totalità delle regioni italiane, con oltre 21 mila dipendenti e più di 5 milioni di clienti.
Terzo Gruppo bancario quotato nazionale per raccolta globale di cui fanno parte, oltre agli Istituti di credito, anche numerose società prodotto e strumentali.
La struttura distributiva della Banca sulla penisola comprende oggi 10 Direzioni Territoriali.
BPER opera attraverso società partecipate o joint venture in tutti i principali segmenti di mercato (corporate & investment banking, wealth management & insurance, leasing, factoring e credito al consumo) ed è in grado di offrire, grazie a una solida rete di partecipazioni e partnership, un’assistenza qualificata ai propri clienti su tutti i principali mercati internazionali.

Related posts

Pescara, via alla stagione dei saldi con la “Notte dello shopping”

redazione

Ho.Re.Ca., una nuova associazione in Abruzzo e Molise

redazione

A L’Aquila conferenza del professor Luigino Bruni

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy