Economia

Enogastronomia, dall’Abruzzo al Molise per Casearia, prima mostra mercato dei formaggi del centro Sud Italia

Sottosegretario all’Agricoltura inaugurerà ‘Casearia’, prima mostra mercato sui formaggi del centro Sud Italia. Luigi D’Eramo atteso ad Agnone per l’evento di settembre. Saia, sindaco di Agnone: “Così promuoviamo le nostre risorse”. Micone, assessore regionale all’Agricoltura: “Evento unico che ci farà conoscere in tutta Italia”

Agnone. L’antica arte del settore lattiero – caseario di scena ad Agnone (Isernia) nella prima mostra mercato nazionale del centro-sud Italia. L’appuntamento, fissato la prima settimana di settembre (1-2-3), vedrà produttori provenienti da tutta Italia partecipare a ‘Casearia’, contenitore dove tradizione, innovazione e prodotti dalla qualità biologica, faranno conoscere e assaporare la
genuinità di formaggi stagionati e freschi a buongustai e curiosi che parteciperanno all’evento.

Anche dall’Abruzzo hanno aderito tre aziende. Si tratta del Caseificio Colle del Nibbio (Civitaluparella), l’Azienda agricola Cianflocca (Castel di Sangro), la Zooristur farm (Barrea).
Tante inoltre le curiosità che i visitatori troveranno negli oltre cinquanta stand alla scoperta di territori unici dove l’oro bianco rappresenta un veicolo economico, di marketing e salvaguardia ambientale.

La vetrina proporrà incontri, convegni, analisi e dibattiti, con interventi di ospiti illustri e addetti ai lavori che faranno il punto su un comparto strategico per il Paese. Il progetto, che vuole diventare un appuntamento fisso, ha anche l’ambizione di colmare il gap con il Nord-Italia sviluppando proprio in Molise, terra autentica e di transumanza, un approccio in linea con le politiche dell’Unione Europea.

Ad inaugurare la mostra-mercato arriverà da Roma il Sottosegretario all’Agricoltura, Luigi D’Eramo. “Ci prepariamo ad ospitare ‘Casearia’, importante momento di confronto tra i
maggiori produttori di formaggi italiani e al tempo stesso imperdibile occasione per promuovere le nostre bellezze culturali, paesaggistiche, storiche e architettoniche. Insieme all’amministrazione che mi onoro di guidare, sono dell’idea che iniziative come questa possano farci crescere e conoscere in Italia e all’estero”, così Daniele Saia, sindaco di Agnone.

“Da sempre il Molise fa leva sul settore lattiero-caseario quale veicolo trainante di occupazione e marketing. Un’antica arte che come Regione vogliamo supportare e valorizzare in tutte le sue forme. L’organizzazione di ‘Casearia’ va in questa direzione e darà sicuramente maggiore impulso a una eccellenza che si tramanda da generazioni e caratterizza la nostra terra”, la dichiarazione di Salvatore Micone, assessore all’Agricoltura della Regione Molise.

Related posts

Riapre Le Massif a Courmayeur con una nuova proposta di alta cucina

redazione

Confindustria Chieti Pescara: “A Vasto e San Salvo sulle ZES la montagna ha partorito il topolino”

redazione

Confcommercio anticipa il trend dei consumi grazie al rapporto “Outlook Italia 2022”

redazione

Leave a Comment