Cultura e eventi

Diciassette chilometri alla scoperta della natura incontaminata e dell’autenticità dei borghi, ecco il Gran Trail della Brigantessa

Sante Marie. Un viaggio alla scoperta della natura incontaminata e dell’autenticità dei borghi. Si terrà domenica 16 giugno il “Gran Trail della Brigantessa”, un evento di trail running unico nel suo genere nel comune outdoor di Sante Marie, nel cuore dell’Abruzzo, organizzato dall’associazione “La Brigatessa” con il patrocinio del Comune di Sante Marie.

Un’occasione per trovarsi immersi in un ambiente ancora tutto da scoprire, dove la straordinarietà della natura è la vera protagonista. Sarà un’occasione unica per godere di panorami mozzafiato, attraversando boschi e sentieri in un’azione di sport e avventura.

Ma Gran Trail della Brigantessa non è solo un evento di trail running, è anche un’esperienza alla scoperta degli antichi borghi resilienti che caratterizzano questa parte dell’Abruzzo. Lungo il percorso, di circa 17 chilometri, potrete ammirare la bellezza autentica di questi borghi, da Santo Stefano a Scanzano fino Tubione. Borghi ancora poco conosciuti che nascondono tesori storici e culturali.

“Il trail running della Brigantessa sarà un evento non competitivo e aperto a tutti coloro che vorranno trascorrere una giornata immersi nella natura”, hanno spiegato dall’associazione La Brigantessa, “ogni partecipante sarà libero di seguire il proprio ritmo e godere appieno dell’esperienza, senza pressioni o competizioni”.

Siete appassionati di sport e amanti della natura? Allora questo evento è perfetto per voi. Non solo godrete di un’avventura indimenticabile, ma contribuirete anche alla promozione dell’ecoturismo e alla sostenibilità dei territori abruzzesi.

Per iscriversi al Gran Trail della Brigantessa e prepararsi per un’esperienza che vi porterà alla scoperta di un pezzo di Abruzzo ancora sconosciuto ma ricco di fascino e autenticità è possibile cliccare sul link https://www.avaibooksports.com/…/gra…/inscripcion_datos/

Il trail non competitivo autogestito di 17 chilometri e 630m di dislivello positivo, aperto a tutti i trail runner in possesso di certificato medico di idoneità all’attività sportiva.

Livello di difficoltà medio.

Related posts

Ortona, devoluta alla memoria del maresciallo Pace la raccolta fondi dell’associazione Carabinieri in congedo

admin

L’editoria a caccia di artisti, dall’Abruzzo un progetto nazionale per favorire le collaborazioni

redazione

La nuova drink list dell’Archivio Storico è eco – friendly

redazione

Leave a Comment