Sport

Lazzaroni Cup: in campo le semifinali e la finale di doppio

Chieti. Saranno Noce-Marmousez e Ovcharenko-Ribecai le semifinali di questa 11º edizione della Lazzaroni Cup di Chieti, in scena, domani, venerdì 14, al circolo tennis di Piana Vincolato. La prima semifinale si giocherà a partire dalle ore 13:00. A seguire la seconda semifinale mentre la finale di doppio, andrà in scena non prima delle 17.00. L’impresa di giornata l’ha compiuta il ventottenne di Alatri, Gabriele Maria Noce (n.939), che ha estromesso dal torneo il toscano Francesco Forti, n.409 del ranking mondiale e testa di serie n.2 all’Itf di Chieti, superandolo per 64/46/64 in 3h1’ di gioco. Piuttosto rapida, invece, la vittoria del 22enne francese Lilian Marmousez (n.675) che, con un doppio 62, ha spento sul nascere, in appena 1h 14’, le velleità di Sorrentino. Negli altri due quarti, nonostante una buona performance, il 19enne Vulpitta (n.1504) si è dovuto arrendere alla maggiore esperienza dell’ucraino Ovcharenko, impostosi per 64/76. Infine, il 21enne Ribecai (n.1004) ha battuto Pieri (n.785) con il punteggio di 61/76. Intanto, tra gli eventi collaterali collegati alla Lazzaroni Cup, questo pomeriggio, ha avuto luogo, nel foyer del teatro Marrucino, il convegno “Tennis campo educativo, conversazione sull’impatto sociale della cross education tra pubblico e privato per ambienti generativi”, moderato dal giornalista Stanislao Liberatore, che ha visto, tra gli altri, l’intervento della pedagogista Cinzia Turli, responsabile risorse umane dell’azienda Lazzaroni.

Related posts

La sfida con il Mondovì: gli impavidi ritrovano i propri tifosi

redazione

Big match a Ortona: arriva il Fuorigrotta

redazione

La Pretuzi Runners Teramo lanciata verso la seconda edizione della Interamnia Run

redazione

Leave a Comment