Cultura e eventi

Abruzzese e nuovo astro nascente nella musica classica internazionale

Casalanguida. E’ raro spiccare il volo e diventare famosi nella musica classica, specialmente quando bisogna farsi strada partendo dal basso e con la conoscenza approfondita di uno strumento quale il trombone,ma per Antreo Antonio Ciancaglini, trombonista di soli 28 anni, sembra proprio che si siano aperte le porte del successo .
Il Maestro Ciancaglini,Abruzzese, originario di Casalanguida in provincia di Chieti, paese famoso in tutto il mondo per la grande tradizione bandistica ha iniziato proprio nel piccolo centro il suo lungo percorso sulla conoscenza musicale.
Dopo lunghi studi ed essersi formato con diploma quinquennale dello strumento presso il Conservatorio Statale “L.D’Annunzio ” di Pescara con la valutazione di 110/110 , si è perfezionato con diversi Masterclass ed ha iniziato ad esibirsi in vari enti nazionali quali il Teatro San Carlo di Napoli ed il teatro Petruzzelli di Bari , attualmente primo trombone aggiunto stabile dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese.
Pochi giorni fa si è esibito con l’orchestra giovanile “Luigi Cherubini” fondata e diretta dal grande Maestro Riccardo Muti, in una delle sale più famose ,il Musikverein di Vienna.
Il giovane talento Abruzzese , sarà presente anche al prossimo appuntamento diretto dal Maestro Muti che sarà trasmesso in mondovisione il 28 giugno in diretta, in memoria di Puccini e per festeggiare la ricorrenza dei 20 anni dalla fondazione della orchestra “Luigi Cherubini”
E’ sicuramente interessante ed importante sapere che il panorama musicale internazionale presenta giovani artisti che sostengono il prestigio della cultura Italiana dando pregio allAbruzzo intero e con una punta d’orgoglio anche alla Provincia di Chieti.

Related posts

Atessa, riunione del Comitato dei sindaci del Sangro-Aventino e Frentano per la tutela e la valorizzazione del territorio

admin

Trasparenza Bilancio regionale scatta l’Ultimatum di Marcozzi a Gerardis

admin

Bici Sicura Montesilvano al Parco Le Vele

admin

Leave a Comment