Cronaca

Fossacesia: è arrivato da Schio Gianluca Santacatterina, il ciclista che pedala per la prevenzione cardiaca

Fossacesia. Accolto dal sindaco Enrico Di Giuseppantonio e dal vice Maura Sgrignuoli, Gianluca Santacatterina, il ciclista di 56 anni che, partito ieri da Schio (VI), è arrivato oggi, dopo aver percorso ininterrottamente 550 km, in piazza Alessandro Fantini, a Fossacesia.
Una impresa nata dalla volontà di sensibilizzare le persone sull’importanza della prevenzione cardiaca. A Santacatterina, nel 2021, durante una visita medica, è stato diagnosticato un problema cardiaco che ha richiesto l’impianto di un pacemaker. L’operazione, avvenuta nel reparto di terapia semi intensiva dell’Ospedale Alto Vicentino di Santorso (VI), è stata un vero e proprio shock. Tuttavia, anziché scoraggiarsi, Gianluca ha deciso di affrontare la sua condizione con rinnovato entusiasmo, dando vita al progetto “#PedalaConIlCuore”. “#PedalaConIlCuore” ha l’obiettivo di promuovere la cultura della prevenzione cardiaca, offrire speranza a chi condivide la sua patologia e raccogliere fondi per bambini malati e disabili attraverso lunghe pedalate. Da marzo 2021, data del primo dei tre interventi al cuore, Gianluca ha realizzato diverse imprese ciclistiche e si appresta a compiere un’altra impresa significativa. Partito da Schio quindi, ha raggiunto Fossacesia e la Costa dei Trabocchi, allo scopo di raccogliere fondi per l’Associazione Contro L’Esclusione e per festeggiare, proprio oggi, il suo 56esimo compleanno.
“Gianluca non è solo un esempio, è molto di più, e lo ha dimostrato con determinazione, coraggio e altruismo – sottolinea il sindaco Di Giuseppantonio -. Il messaggio di solidarietà che porta con questa sua nuova impresa è infatti di grande importanza per tutti. Siamo stati felicissimi che sia arrivato a Fossacesia, e non a caso, perché la nostra città è nel cuore della Costa dei Trabocchi, devenuto uno dei luoghi più frequentati da famiglie e da chi predilige il turismo lento. Con Gianluca giunge un messaggio preciso sull’importanza della prevenzione, attraverso l’attività fisica, il movimento, fondamentali per vivere in salute”.

Related posts

Guardia di Finanza Chieti, traffico stupefacenti: sequestro preventivo di beni per un esercente

redazione

Pescara, cerimonia di commemorazione del bombardamento del 14 settembre 1943

redazione

Fossacesia Marina, si studia dove realizzare una scalinata e uno scivolo dalla Via Verde al lungomare

redazione

Leave a Comment