Economia

A Francavilla torna “Sentinelle del Mare”, il progetto per la salvaguardia della biodiversità marina

Marisa Tiberio: “Le spiagge diventeranno un laboratorio di sensibilizzazione e educazione alla sostenibilità ambientale e i nostri imprenditori sempre più imprendigreen”

Francavilla al Mare. Si è tenuta ieri mattina presso il Mumi di Francavilla al Mare, la conferenza stampa di presentazione di “Sentinelle del mare”, il progetto di Confcommercio nazionale che coinvolge cittadini e turisti nel monitoraggio dello stato di salute dei nostri mari.

Sentinelle del mare punta alla salvaguardia della biodiversità marina attraverso l’animazione e la sensibilizzazione di cittadini e turisti sullo stato di salute del mare e sulla necessità di preservare sempre più l’ambiente marino con comportamenti collettivi sostenibili.

L’animazione sulle spiagge sarà a cura delle biologhe dell’università di Bologna, dipartimento di Scienze biologiche Silvia Dall’Ara e Chiara Cassarino e di Giuseppe Califano con il suo cane eroe Nebbia, che proprio a Francavilla al mare salvò una vita in pericolo.
Saranno previste simulazioni di salvataggio a cura dell’associazione SICS (scuola italiana cani salvataggio). Gli appuntamenti partiranno il 2 luglio per 2 settimane.

All’iniziativa hanno aderito le imprese turistiche balneari della costa francavillese: Bagni Nettuno, Baia delle Sirene, Blumarine, Circolo nautico, Lido delle Rose, Lido Siesta ,Mecomilla a mare e Pianeta mare

Presenti per illustrare il progetto, il sindaco Luisa Russo, l’assessore all’ambiente William Marinelli, l’assessore al turismo Cristina Rapino, il presidente del Gal Costa dei Trabocchi Roberto Di Vincenzo e il direttore Carlo Ricci, Alberto Corti responsabile settore turismo Confturismo/Confcommercio, l’esperta di sistemi turistici territoriali Flavia Coccia, il presidente del Sib regionale Riccardo Padovano e la presidente di Confcommercio Chieti Marisa Tiberio.

Quest’ultima si è espressa così: “Vivo apprezzamento da parte dell’amministrazione comunale che ringraziamo per la disponibilità e la collaborazione, e degli operatori del settore per una iniziativa che nelle edizioni precedenti ha riscosso un notevole successo di pubblico tanto da vedersi attribuito un premio al Ttg di Rimini.

Le spiagge diventeranno un laboratorio di sensibilizzazione e educazione alla sostenibilità ambientale e i nostri imprenditori sempre più imprendigreen.

Related posts

Banche e credito, D’Antonio rieletto segretario Uilca Abruzzo

redazione

“Contagio sui luoghi di lavoro”, convegno online di Giovani Imprenditori e Giovani Avvocati

redazione

Chieti, “Il futuro dell’economia europea tra luci ed ombre”: convegno all’Università

redazione

Leave a Comment