Cronaca

A Pescara la riapertura del parco Baden Powell

La chiusura era stata decisa dal sindaco Carlo Masci e dall’assessore uscente Gianni Santilli dopo l’omicidio avvenuto alle spalle del parco

Pescara. Il parco Baden Powell di via Raffaello è stato riaperto oggi dal Comune di Pescara. La chiusura era stata decisa dal sindaco Carlo Masci e dall’assessore uscente Gianni Santilli dopo l’omicidio avvenuto alle spalle del parco, in un’area di proprietà di Rfi: all’indomani del tragico fatto di sangue, quella zona era diventata meta di un andirivieni di persone curiose. L’area è tornata fruibile al pubblico da stamani. Anche stamani, come avvenuto nei giorni scorsi, il sindaco ha avuto un colloquio telefonico con i rappresentanti di Rfi ribandendo la richiesta di trasformare l’area dove Christopher ha perso la vita in uno spazio per i giovani, dove praticare sport. E anche in questa occasione Masci ha registrato l’assoluta disponibilità di Rfi a muoversi in questa direzione. Dinanzi al parco, annuncia il primo cittadino, sarà posizionata una targa in ricordo di Christopher.

Related posts

Covid-19, dimesso dall’Ospedale di Chieti paziente trattato con farmaco sperimentale

redazione

Pescara, arresto nella flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

redazione

Il WWF: “Sui cinghiali la Giunta regionale continua a sbagliare”

redazione

Leave a Comment