Cultura e eventi

Contrasto ai reati in materia di stupefacenti: 1 arresto, 3 denunce e 2 segnalazioni

Pescara. Nella giornata di ieri, al termine di un servizio straordinario di controllo del territorio mirato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti che ha interessato questo centro cittadino ed i Comuni di Spoltore e Cappelle sul Tavo, i Carabinieri della Compagnia di Pescara hanno tratto in arresto uno spacciatore, deferito in stato di libertà 3 persone e segnalate alla locale Prefettura quali assuntori 2.
Nello specifico, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, V.E., 35enne originario di Pratola Peligna che, a seguito di perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di 11 gr di sostanza stupefacente del tipo “eroina” suddivisa in dosi.
Sempre i medesimi militari, hanno deferito in stato di libertà, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti P.C., 20enne residente in Montesilvano (PE) che, sottoposto a controllo in questa piazza Unione, è stato trovato in possesso di circa 4 gr. di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” già suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata.
I Carabinieri della Stazione di Spoltore hanno, invece, denunciato:
– per spaccio di sostanze stupefacenti una 47enne di Pescara, la quale è stata riconosciuta quale responsabile della cessione gr. 6 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” ad un tossicodipendente della zona;
– per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti E.R., 52enne residente in Spoltore, poiché, sottoposto a controllo alle ore 04.00 in via Tratturo di Spoltore mentre era alla guida della propria autovettura intento ad iniettarsi una dose di “eroina”, ha rifiutato di sottoporsi ai prescritti accertamenti sanitari.
Sempre i Carabinieri della medesima Stazione hanno, infine, segnalato alla Prefettura di Pescara quali assuntori di sostanze stupefacenti due uomini residenti in Spoltore che, a seguito di perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di modiche quantità di “marijuana”.

Related posts

Il festival dei lettori creativi: Bookolica annuncia la seconda edizione

redazione

“Ecco l’uomo”, mostra fotografica su storie di migranti, poveri e disperati di Davide Caforio. Inaugurazione il 25 settembre a Castellanza

redazione

Il Museo universitario di Chieti propone video-pillole sui percorsi museali

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy