Cultura e eventi

CasaPound Teramo è scesa in piazza

Teramo. Un centinaio di firme raccolte sabato pomeriggio, in un paio d’ore, sulla proposta di legge di CasaPound per il “reddito nazionale di natalità”,  misura che prevede l’erogazione di 500 euro mensili ad ogni famiglia, per ogni figlio, di cui almeno un genitore sia italiano. La campagna “DIFENDI TERAMO” è dunque partita  con il banchetto in corso Cerulli che ha richiamato decine di teramani scontenti dell’andamento della città. Seguiranno altre iniziative a difesa del capoluogo di provincia.

Related posts

Chieti, sosta a pagamento nell’area del Centro Commerciale Megalò

admin

Vicenda Bim Sangro – Acea, accordo a portata di mano

admin

Chieti, Giochi Sportivi 2017: manifestazione conclusiva allo Stadio Angelini

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy