Cultura e eventi

Pescara, riviere: finito primo tratto a sud

Pescara. “I lavori di risanamento strutturale della riviera nord sono già arrivati a via Ragazzi del 99 e siamo molto soddisfatti di questo risultato, perché giovedì 26 si terminerà il binder nel primo tratto compreso tra via Cavour e via Ragazzi del 99 se il meteo lo permetterà e ciò consentirà la riapertura al transito a doppio senso di circolazione di questo segmento già nella serata di giovedì”.

Così in una nota il vicesindaco di Pescara e assessore ai Lavori Pubblici, Antonio Blasioli, che aggiunge: “Sempre giovedì 26 si procederà sul tratto successivo che va da via Ragazzi del 99 fino a viale Muzii. Ciò significa che nella giornata del 26 aprile resteranno invertite rispetto al normale senso via Solferino (che sarà in direzione mare-monti), e via Cadorna (che sarà in direzione monti-mare). Entrambe le strade torneranno all’originario senso di marcia nella giornata di venerdì 27 e comunque con la riapertura al transito del primo tratto di riviera compreso tra via Cavour e via Ragazzi del 99.

ZTL ancora sospese durante i lavori. Per tutta la durata dei lavori e al fine di permettere il miglior deflusso delle auto lungo viale Kennedy, via Regina Margherita e via Fabrizi, che con via Puccini diventeranno un asse viario alternativo alla riviera, saranno sospese le Ztl tra via Regina Margherita e via de Amicis, sia durante l’orario scolastico che per il fine settimana e festivi. Tutto tornerà alla normalità finiti gli interventi.

La ditta esecutrice del lavoro si occuperà del cantiere, curando anche i cartelli di preselezione. La Polizia Municipale ci aiuterà con la nuova viabilità

Nella serata di oggi terminerà il lavoro di asfalto sulla riviera sud, nel tratto compreso tra il Fosso Vallelunga e via Celommi. Questo consentirà di riaprire al transito in entrambi i sensi di marcia l’arteria per la giornata del 25 aprile. Da giovedì 26 aprile 2018 si inizierà invece a lavorare nell’ultimo tratto previsto dall’intervento, quello compreso tra via Celommi e il confine con Francavilla al Mare.

Dal 26 quindi, sarà possibile transitare fino a via Celommi per impegnare la suddetta strada verso Francavilla al Mare, mentre sarà sempre possibile transitare sulla riviera sud con direzione sud-nord.

I lavori, anche nel secondo tratto consisteranno nella fresatura del tappetino, dopo di che verranno riasfaltate entrambe le corsie fino al confine con Francavilla. Per eseguire il lavoro potrebbe essere necessario una settimana di tempo.

Dal 26 aprile per la Linea 21 con l’istituzione del senso unico sud-nord non ci saranno alterazioni nel percorso di ritorno da Francavilla verso Pescara, perché le modifiche già in vigore questa settimana riguardano il percorso da Pescara a Francavilla. Una volta a porta nuova l’autobus devierà su via Marconi, via Plauto, via della Bonifica, via Antonelli, via Nazionale Adriatica e via delle Napee nel territorio di Francavilla al Mare e questo sarà il percorso anche nella giornata del 25 aprile”.

Related posts

Colibrì Ensemble: presentata l’VIII stagione concertistica dell’Orchestra da Camera di Pescara

redazione

Contatti

admin

Ryanair sigla l’accordo con Ver.di, il sindacato del personale di bordo della Germania

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy