Politica

ContaminAction 2018, concerto dell’ensemble d’archi dell’OSA a Villa Mondragone

L’Aquila. Si è svolto nel pomeriggio di ieri a Monte Porzio Catone uno dei maggiori eventi italiani sul tema dell’innovazione: il ContaminAction 2018. Organizzato da App to you- la boutique dell’Innovazione italiana specializzata nella progettazione, sviluppo e realizzazione di campagne di digital e social media marketing, l’evento aveva l’obiettivo di ripensare e costruire l’innovazione promuovendo la contaminazione tra mondi diversi.
La location è stata la splendida Villa Mondragone ai Castelli Romani dove l’evento si è concluso con il concerto dell’Ensemble d’archi dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese guidato dal Maestro Ettore Pellegrino, in veste di direttore e solista nell’esecuzione dell’Inno di Mameli- nell’arrangiamento di Roberto Molinelli- e de “Le quattro stagioni” di Vivaldi. Grande partecipazione di pubblico e bis de “La Tempesta”, ultimo movimento del concerto Inverno.
“È stato un evento eccezionale. Ormai siamo abituati a conoscere e sentire di tutto- afferma il CEO e Co-founder di App to you, Nicola Camillo- quindi è raro vedere centinaia di persone in piedi con la mano sul cuore e le lacrime agli occhi. È stato merito del Maestro Ettore Pellegrino e dell’Ensemble dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese, capaci di coniugare perfettamente tre elementi: la passione, coltivata quotidianamente, dei professori d’orchestra; una location pazzesca con un’armonizzazione fantastica e la scelta dei brani. Si è creata un’atmosfera unica che ci ha regalato un’emozione forte”.
All’evento hanno partecipato manager d’azienda, imprenditori, start up, istituzioni, millennials, vip e personaggi di spicco: dal regista Ferzan Ozpetek all’attrice e conduttrice Janet De Nardis, da amministratori delegati a direttori generali, presidenti, politici.

Related posts

Pescara, grande successo per la Notte Bianca del Mediterraneo

admin

Azione Politica sul Movimento in vista delle amministrative

redazione

Settimana di riconoscimenti per “Rukelie”, l’opera scritta dall’autore abruzzese Peppe Millanta

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy