Cultura e eventi

Tollo, compattatore in piazza della Liberazione. Di Giulio: “Bisogna spostarlo in un luogo più idoneo”

Tollo. “Sempre Caro mi fu quest’erna piazza, e questo “BIDONE”, che da tanta parte dell’ultimo orizzonte il guardo esclude.. Leopardi mi scuserà, ma forse è l’unico modo per far spostare questo Bidone, in un luogo più idoneo!”.

Così in una nota Luciano Di Giulio del Comitato Cittadino Spontaneo e Libero di Tollo, che aggiunge: “Un grande compattatore Ecologico è stato posizionato in piazza a Tollo sotto il comune, a tergo dei bagni pubblici e al centro della principale piazza del Paese. Uomini e donne ma anche anziani erano pronti a conferire i propri pochi rifiuti differenziata. Ma sono rimasti con le buste in mano visto e considerato che il Compattatore l’isola-Ecologica non è entrato in funzione. E’ così montata la rabbia tra i cittadini di Tollo di contro al sindaco Angelo Radica, che di buon grado, di prima mattina, si erano recati in piazza nell’area in cui è posizionato l’Isola Ecologica. I cittadini, esasperati hanno anche reclamato per una situazione non “chiara”..! Si sono anche sentiti autorizzati a lasciare a terra “piccoli” rifiuti. Da cittadino con diritto di critica dico, quello descritto in queste poche righe è l’ennesimo esempio della disorganizzazione e dell’inefficacia della gestione della raccolta dei rifiuti a Tollo. Ai Non sempre disservizi legati al porta a porta, si aggiungono anche le defaillance delle Isole Ecologiche che vanno sommati anche ad un tasso di inciviltà dei cittadini piuttosto elevato. Prendersela con i cittadini quando sbagliano è sacrosanto ma come testimoniato dall’esempio odierno le colpe non sono da attribuire soltanto ai cittadini di Tollo. In questo caso erano pronti a conferire pochi rifiuti differenziati nel Compattatore Ecologico in mezzo alla piazza principale che però allora non funzionava, e i cittadini sono infuriati: sono pronti a conferire i rifiuti dinanzi a Palazzo municipale. Chiediamo che quest’ultimo diventi efficace, ed inoltre posizionare lo stesso Non nella piazza principale del Paese sotto l’ingresso del Comune, anche perché al momento non tutti i cittadini di Tollo sanno se il compattatore è funzionante”.

Related posts

Pescara: riparte #DOCudì2020 concorso di cinema documentario. Sette appuntamenti tra settembre e ottobre al museo Colonna

redazione

Potabilizzatore di Chieti, al via la procedura per farlo entrare in funzione

admin

Dante Day in New York

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy