Cultura e eventi

Stazione ferroviaria Fossacesia-Torino di Sangro, interventi su aree di sosta ed illuminazione

Fossacesia. Rete Ferrovie Italia interverrà nell’area della stazione ferroviaria Fossacesia-Torino di Sangro, per procedere alla sistemazione del parcheggio e per migliorare il sistema di illuminazione. I lavori sono stati ufficializzati nei giorni scorsi nel corso di un incontro tra i dirigenti di RFI il sindaco Enrico Di Giuseppantonio , il consigliere delegato Danilo Petragnani ed i funzionari del Comune di Fossacesia. “Le attività che Rete Ferrovie Italia si appresta a cantierare interessano la parte antistante l’ingresso principale della stazione – tiene a specificare il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. Verranno sistemati gli stalli dei parcheggi e potenziata l’illuminazione dell’intera area. Sarà migliorata e disciplinata la circolazione stradale per l’accesso allo scalo ferroviario. Si tratta di interventi che erano stati previsti e votati dal Consiglio comunale, chiamato a pronunciarsi su una apposita variante urbanistica, relativa al miglioramento dello scalo merci, che RFI ha accolto”. Di Giuseppantonio ha inoltre annunciato un nuovo incontro a Roma, assieme al sindaco di Torino di Sangro Nino Di Fonso, per sollecitare gli interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche all’interno della stazione. “Mi occuperò- spiega Di Giuseppantonio- ,come ho fatto anche nel corso degli anni, di coinvolgere anche il sindaco di San Vito Chietino oltre a quello di Torino di Sangro per richiedere alle Ferrovie dello Stato l’inserimento dei nostri scali nei progetti di adeguamento delle strutture e dei servizi ( abbattimento barriere architettoniche, servizi igienici)”.

Related posts

Guardia di Finanza, i risultati operativi della Tenenza di Ortona

admin

Sindaco Orsogna su ordinanza cinghiali del maggio 2015: ‘Nessuno ci diede ascolto’

admin

M5S: “Finanziamenti a pioggia spartiti tra maggioranza ed opposizione”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy