Politica

A Montesilvano Luchè il rapper di Gomorra

Montesilvano. Il suo rap ha fatto da colonna sonora alle puntate più emozionanti della serie tv Gomorra e venerdì 10 agosto, al Teatro del Mare sarà proprio Luchè a chiudere il GuerillaCrew Trap Music Festival.

La serata prenderà il via, dalle 19, con i djset di Kapes, B3lm & Louren, Hard Rich & Dae, Albergo & Anzellotti, Tyb e Smoothies, e con i giovani emergenti, protagonisti della scena rap locale, Cole, The Radiant Child e Josa Gun, quest’ultimo fresco di apertura del concerto di Gue Pequeno. Nella serata verrà anche presentato l’inedito di The Radiant Child e Josa Gun, frutto di una collaborazione nata per l’occasione che verrà pubblicato a fine agosto su tutte le piattaforme musicali. Finale esplosivo con il concerto live del rapper napoletano Luchè.

Luché lo scorso giugno ha pubblicato “Potere” il suo quarto album dopo L1 del 2012, L2 del 2014 e Malammore del 2016. I suoi esordi sono stati nel gruppo Co’Sang, in cui era sia rapper che produttore. Di lui la rivista Rolling Stones ha parlato come del “prossimo Re di Napoli, grazie al suo carisma che incarna l’essenza della città”.

«La serata – sottolinea il presidente della Commissione Cultura, Alessandro Pompei – sarà una grande vetrina per tanti artisti della nostra città. Prima di arrivare al concerto di Luchè infatti saliranno sul palco djs e rapper di Montesilvano, a testimonianza del fatto che nella nostra città esiste un florido panorama di giovani talenti che altro non chiedono se non spazi ed opportunità per mettersi in mostra ed esprimere la propria arte e creatività ed è un dovere morale per una Amministrazione che guarda al futuro, assecondarli e coinvolgerli, proprio come in occasione di questo grande evento».

Nel corso della serata si esibirà, in apertura del concerto, anche l’artista vincitore del Guerrilla Contest, organizzato dall’associazione culturale Giovani Italiani e che attraverso Instagram ha individuato il rapper di apertura della serata e il cui nome verrà rivelato direttamente al Teatro del Mare.

Related posts

La creatività del Giulio Galli 4tet a Penne per la rassegna “Sabato in concerto jazz”

admin

Verso la Settimana sociale di Cagliari

admin

San Giovanni Teatino, via Vittorio Emanuele II: gara per la riqualificazione

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy