Cultura e eventi

Chieti, sicurezza via Gran Sasso: interrogazione del M5S

Chieti. Il MoVimento 5 Stelle di Chieti ha appena depositato un’interrogazione a risposta orale sulla situazione di via Gran Sasso delle strade limitrofe, in particolare Via Don Minzoni e Via Fonte Vecchia.

“Siamo stati contattati nei giorni scorsi da alcuni cittadini residenti nella zona, in particolare da uno dei condomini dell’immobile che è stato oggetto di sgombero nel dicembre 2017 – dice il capogruppo Ottavio Argenio – e ci è sembrato doveroso approfondire la vicenda soprattutto in considerazione dei fenomeni di instabilità che si stanno verificando anche sulle opere pubbliche, in particolare sul viadotto di via Gran Sasso”.

I due portavoce precisano che “Dallo scorso mese di dicembre ad oggi, non ci risulta siano state eseguite indagini da parte del Comune che potessero servire a far luce sulle cause dei problemi infrastrutturali dell’edificio evacuato né, soprattutto, sul dissesto che sembra interessare l’intero versante collinare che affaccia su via Gran Sasso”.

“Non riteniamo possibile far ricadere solo sull’iniziativa privata dei residenti, l’esecuzione di queste attività di indagine anche perché risultano coinvolte importanti infrastrutture pubbliche per non parlare dei sottoservizi che riguardano una zona così densamente popolata. Anche per questo motivo chiediamo all’amministrazione comunale di rendere pubbliche le sue intenzioni.

“A nostro avviso – concludono i due portavoce in Comune – la situazione non può attendere le solite promesse da marinaio del Sindaco o l’intervento della Divina Provvidenza. Riteniamo che il Comune di Chieti debba dare subito inizio alle attività di monitoraggio necessarie all’adozione dei provvedimenti amministrativi più idonei per prevenire situazioni di disagio o peggio di emergenza o pericolo ed in ogni caso, quelle necessarie a metter in sicurezza la zona< /span>.”

Related posts

D’Alfonso su scomparsa Gabriele Pomilio

admin

Francesco Sabatini alla scuola Virgilio di Pescara

redazione

Chieti, Febo: “È Primavera, ma l’amministrazione è ancora in letargo”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy