Cultura e eventi

Eccellenza, Sambuceto – Renato Curi Angolana 1-0

Sambuceto. Il Sambuceto conquista l’intera posta in palio “di rigore” a pochi istanti dal gong contro l’Angolana all’esordio nel campionato di Eccellenza 2018-19. La squadra di Citta Sant’Angelo torna a casa a mani vuote nonostante una seconda frazione di buon livello.
I ragazzi di mister Del Zotti partono forte e nel primo tempo impongono il loro gioco “estroso” conquistando campo a scapito dei nerazzurri. La prima occasione del match capita al quarto giro di lancette con Criscolo che conclude a rete ma trova la pronta respinta di Abate in angolo. Gli ospiti rispondono con Bizzarri che dal limite manda la sfera di poco alta sulla traversa al 16esimo. Dieci minuti doppio Selvallegra si esibisce in una percussione centrale e tira poi da posizione defilata, ma trova nuovamente sulla sua strada il numero uno nerazzurro. A 5 minuti dal riposo Di Eleuterio si trova a tu per tu con De Deo, ma la sua “spaccata” al volo non riesce a centrare lo specchio. Termina così una prima frazione contraddistinta dal bel gioco proposto dai padroni di casa con fraseggi e triangoli stretti tra le maglie della difesa ospite, ma senza reti. Nella ripresa scende in campo la pioggia e a risentirne più di tutti è il gioco. Il Sambuceto rallenta l’azione veemente mostrata nei primi 45 minuti, e l’Angolana cerca di farsi viva dalle parti della retroguardia ospite con più insistenza. All’80esimo Buffetti scambia con Bizzarri in area a poi conclude: De Deo però si supera e con un grande intervento respinge la sfera. La partita si avvia così verso un punteggio a occhiali mentre alla Cittadella dello Sport fa capolino l’arcobaleno. I viola però non ci stanno e sull’ultima azione disponibile riescono a rompere l’equilibrio del match. Nel quarto minuto di recupero Criscolo si invola in area ospite e dribbla Abate, il quale lo stende un attimo prima della conclusione a rete, e il direttore di gara, Cavacini di Lanciano, indica il dischetto. Dagli undici metri si presenta capitan Beniamino, che spedisce la palla in fondo al sacco e manda in visibilio il pubblico presente prima del triplice fischio che sancisce la vittoria del Sambuceto all’esordio casalingo alla Cittadella dello Sport.
Qui di seguito il tabellino dell’incontro:

SAMBUCETO CALCIO – RC ANGOLANA 1-0

SAMBUCETO CALCIO: De Deo, Spinello, Rosati, D’Angelo (5’ st Gentile), D’Amico (46’ st Cialini), Selvallegra, Camperchioli (18’ st Menichino), Beniamino, Lalli, Nardone, Criscolo.
A disposizione: Stivaletta, De Marinis, Polletta, Perrotta.
Allenatore: Francesco Del Zotti.

RC ANGOLANA: Abate, Basciano, Maloku, Ballanti, Di Pietrantonio, Giammarino, Ruggeri (23’ st Zippilli), Buffetti, Bizzarri, Di Eleuterio (47’ st Zampacorta), D’Alonzo
A disposizione: Di Pasquale, Montefalcone, Casati, Lambi, D’Antonio, Di Silverio, Bianco.
Allenatore: Domenico D’Eugenio

Arbitro: Matteo Cavacini (Lanciano)

Reti: 50’ st rig. Beniamino

Ammoniti: Lalli, D’Amico e Camporesi (S), D’Alonzo e Bizzarri (A)

Related posts

Abruzzo/Progetto Toto A24-A25. Legambiente e Wwf: “Cade il grande bluff”

admin

Vasto, Francesco Menna e Paola Cianci sul Commissariamento delle discariche

admin

Emiliano Vitale: “Il presidente D’Alfonso mantenga gli innumerevoli impegni fatti negli anni, con gli atti e non con le parole”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy