Cultura e eventi

Pescara, piazza della Repubblica: cittadino romeno picchia la convivente. La Polizia lo allontana dalla casa familiare

Pescara. Nella trascorsa serata gli Agenti della Squadra Volante della Questura intervenivano nella centralissima Piazza delle Repubblica ove numerosi cittadini segnalavano il pestaggio in atto di un uomo che urlava ed infieriva con calci e pugni nei confronti di una donna, la quale chiedeva aiuto. I poliziotti intervenivano prontamente bloccando il reo, evitando che la situazione degenerasse ai danni della vittima. La donna veniva soccorsa da personale del 118 allertato dalla Volante e, trasportata al pronto soccorso, veniva dimessa con prognosi di 7 giorni a seguito delle contusioni all’anca ed alle braccia riportate in conseguenza dell’aggressione subita. I poliziotti ricostruivano l’accaduto ed identificavano l’aggressore per B.G.C. cittadino romeno 26enne attualmente convivente con la vittima stessa. In ragione della violenza consumata e dell’esasperazione della donna la Squadra Volante oltre a denunciare il reo per le lesioni cagionate alla donna, applicava nei suoi confronti la misura precautelare dell’allontanamento urgente dalla casa familiare, onde evitare la possibile reiterazione della condotta criminosa.

Related posts

Movimento 5 Stelle Bucchianico, volontariato per il decoro urbano

admin

San Salvo, Autismo e Dsa: formazione docenti

admin

Chieti, Radioterapia oncologica: 5.000 opuscoli per informare pazienti e famiglie

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy