Cultura e eventi

UNAGA dà spazio al Lunario presentandolo nell’EXPO 2015

Milano. A Milano EXPO 2015 un po’ di spazio e visibilità anche per l’Abruzzo (assente del tutto nei padiglioni Italia e regionali, mentre Casa Abruzzo di Via Chiari Fiori 9 è ritenuto soltanto un inutile diversivo) con il Lunario della Felicità 2016 del Centro Studi “D. Spezioli” ed Associazione regionale giornalisti agro alimentari Lazio Abruzzo e Molise (ARGALAM).

Tutto grazie all’Unione nazionale giornalisti agroalimentari (UNAGA) che con la disponibilità del Padiglione della Repubblica di San Marino, che ha ospitato la manifestazione di venerdì 16 ottobre 2015 nel corso della quale dopo un momento conviviale offerto dalla Repubblica di San Marino, a base di piadina e prodotti tipici locali, è stato possibile presentare la XXVIII edizione del Lunario, progetto Ugo Iezzi, con disegni di Gianfranco Tartaglia in arte Passepartout e testi dialettali di Mario D’Alessandro. “Un momento significativo e pieno i emozione, in cui abbiamo portato la nostra abruzzesità, accolta con piacere e cordialità dal segretario generale UNAGA della FNSI Roberto Zalambani. Abbiamo avuto l’onore di presentare in prima “mondiale”, è il caso di dure, il nostro Lunario che nell’edizione 2016 porta la prestigiosa prefazione del presidente nazionale Wigwam, Efrem Tassinato,, presente all’evento, con il direttivo UNAGA, oltre a maggiorenti della secolare Repubblica di San Marino e altre personalità dell’EXPO”, ha avuto modo di dire Ugo Iezzi, vice presidente vicario di ARGALAM, che guidava una delegazione con i colleghi Claudia Fioriti, Adam Hanzelewicz e Mario D’Alessandro.
Tirando fuori dal taschino due peperoncini appena colti dall’orto di casa, Mario D’Alessandro ha illustrato i contenuti del Lunario della Felicità 2016, dedicato appunto al peperone piccante (lazzarette, diavulille, sajittine, cazzarielle, ecc.) che da quando è stato riportato da Cristoforo Colombo nel secondo viaggio del 1503, ha trovato in Italia uno dei terreni più favorevoli alla sua coltivazione, con le ricette che lo vedono importante ingredienti. Tutti hanno gradito ua copia in anteprima del Calendarie Astrologgiche de l’Appennine.
L’incontro è stato proficuo e pieno di spunti per future collaborazioni e gemellaggi anche con la Repubblica di San Marino, perché vi è stata l’occasione di mettere a confronto la “Torta Titano”, specialità dolciaria locale, con il “Pan d’Achille” altro dolce appena “inventato” a Chieti da Sergio D’Andrea e Giancarlo Fornaro, che ha avuto così il suo lancio promozionale in un incontro promosso da giornalisti agro-alimentari, esperti e competenti in materia. La Torta Titano e il Pan d’Achille, particolarmente gustata ed apprezzata dai presenti, hanno ancor più caratterizzato la manifestazione nell’atmosfera universale e affollata di gente all’inverosimile di Milano.
L’UNAGA è poi stata ospite dell’Eurochocolat, accolta da Diana Del Vecchio e dal International manager di Gruppo Africa, Domenico Gioia. Qui è stato presentato, con Roberto Zalambani, qual moderatore, il romanzo “Il tracciatore” di Massimo Carignano e Francesco Rossetti, che hanno dato in omaggio copie autografe, una spy story ambientata in vari parti del mondo e a Milano EXPO. Una visita guidata ai padiglioni del Gabon e del Ghana, produttori di cacao, ha concluso la giornata, con una diretta conoscenza del prodotto e al Padiglione della Lindt con gustose degustazioni di cioccolatini, preparati espressamente da esperti cioccolatieri.
Un’immediata appendice è stata la serata di domenica 18 ottobre al Grand Hotel Adriatico di Mediterraneo, dove il Lunario è stato presentato nel corso della cerimonia del Premio agro-alimentare “Green Ribbon 2015” promossa ed organizzata dall’ARGALAM, già impegnato per incontri all’EXPO di Milano nei giorni dal 21 al 23 ottobre attraverso gli incontri messi in calendari dal presidente Donato Fioriti e dalla segretaria Silvia Farnese
Questi i premi “Green Ribbon 2015” assegnati da CIPAS-CIIS-ARGALAM. Per le Aziende:.
“Abruzzorante” – Montesilvano; “Emozioni d’Abruzzo” – Collecorvino.
Giornalisti: .Cristiana Persia – Roma Media 4;
Riccardo Nasuti, Addetto Stampa A.S. Roma
Paolo Minnucci – Montesilvano TVQ – Sky
Fotoreporter: Roberto Carnevali – Modena
Fuori concorso: Adriano Tocco – Grand Hotel Adratico – Montesilvano
Pietro Tocco – Montesilvano CIPAS-CIIS
Menzione d’onore: Giancarlo Fornaro – Chieti, imprenditore “Pan d’Achille.(m.d.)

Related posts

Pescara, al Florian Espace “La tessitura”

redazione

Pescara, un brillante inizio per il progetto Bla Bla Care

admin

Pescara, Pagnanelli all’ospedale per l’Agbe in occasione della giornata di mobilitazione sul cancro infantile

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy