Politica

Pescara, presentata la prima edizione di “Notti al museo”

Pescara. Al via dal 16 al 21 maggio prossimi la prima edizione di “Notti al museo”, una settimana di eventi e di porte aperte alla città del Museo delle Genti, dal 16 al 21 maggio.
“Chi ha lavorato attivamente a questo progetto è Vincenzo D’Aquino – ha sottolineato Roberto Marzetti, presidente della Fondazione Genti d’Abruzzo – attraverso questa iniziativa stiamo cercando di cambiare quelle logiche che vedono il Museo come luogo dove si conservano le cose. Questo per noi quindi è l’avvio di un nuovo periodo nel quale si cambia il pensiero, è un po’ la svolta, è una logica di Rete Museale sulla quale stiamo lavorando, in un luogo culturale di Pescara che per ungo tempo è stato conosciuto come un luogo privo di storia e invece più si scava a più se ne trovano”.
Questi sono gli appuntamenti: lunedì 16 maggio ore 21.00 all’Auditorium Petruzzi – Ingresso gratuito con sottoscrizione libera in favore del Museo “Napolislam” (Napolislam è un documentario del regista Ernesto Pagano che ha studiato a lungo l’Islam e ha vissuto tre anni in Egitto: il film racconta la conversione all’Islam di 10 napoletani, doveva uscire a novembre al cinema ma fu fermato dopo gli attentati di Parigi. A luglio ne ha parlato anche Roberto Saviano in un articolo scritto per Repubblica intitolato “Pregare il Corano a Napoli: le storie di dieci convertiti”. L’evento è realizzato in collaborazione con “Gli Imperdibili” e Ucca). Martedì 17 maggio ore 21.00 all’Auditorium Petruzzi – Ingresso gratuito con sottoscrizione libera in favore del Museo “Naufragi”, recital di Marco Paparella, musica di Piero Delle Monache, immagini di Stefano Schirato (da Omero, che con la sua Odissea ha narrato le gesta di Ulisse, naufrago del mare e di se stesso, passando per i versi di Ungaretti e Pascoli, fino ad approdare ai testi di Francesca Caprioli e di altri autori contemporanei, il recital affronta il tema del naufragio, da sempre caro alla letteratura di tutti i luoghi e di tutti i tempi. In scena, insieme alla voce recitante di Marco Paparella, ci saranno il sax, le note e i suoni di Piero Delle Monache, e le impressioni fotografiche del fotoreporter Stefano Schirato, per dar vita ad un dialogo suggestivo ed emozionante fra parole, immagini e musica). Mercoledì 18 maggio ore 21.00 all’Auditorium Petruzzi – Ingresso gratuito con sottoscrizione libera in favore del Museo Cristiano Godano (il cantante e leader dei Marlene Kuntz, uno dei gruppi rock italiani più celebri e talentuosi, si racconta in uno showcase tra parole e musica. L’evento è realizzato in collaborazione con il Fla Pescara Festival). Giovedì 19 maggio ore 19.00 all’Auditorium Petruzzi – ingresso gratuito con sottoscrizione libera in favore del Museo “Love” (Michelangelo Iossa, giornalista e scrittore tra i maggiori esperti italiani dei Beatles, presenta il suo nuovo libro “Love”, pubblicato da Graus Editore. Trecentocinque pagine tutte da godere per gli amanti del quartetto che ha rivoluzionato il rock in cui Iossa ci descrive tutto il mondo “amoroso” beatlesiano, dalla sua genesi fino agli ultimi successi. A seguire il live acustico dei De Bitols, la celebre cover band abruzzese dei Beatles). Venerdì 20 maggio ore 22.00 al Museo delle Genti d’Abruzzo – Ingresso 10 euro con prenotazione obbligatoria (max 25 posti) “A lume di candela” (Una suggestiva visita notturna in compagnia del direttore del Museo, Ermanno De Pompeis, tra musica e sapori d’Abruzzo). Sabato 21 maggio dalle ore 20.00 al Museo delle Genti d’Abruzzo, ingresso 30 euro (25 euro in prevendita) “La notte europea dei Musei” (percorsi enogastronomici nelle sale del Museo a cura della Scuola del Gusto e di AIS Abruzzo, con visita del museo e della mostra fotografica “AD Icona”. A seguire (ore 22.30 circa) “Il Conciorto”, un vero e proprio concerto suonato con gli ortaggi da Gian Luigi Carlone, co-fondatore della Banda Osiris, e Biagio Bagini, autore RAI di trasmissioni radiofoniche e scrittore per ragazzi: melanzane, peperoni, finocchi e zucchine sono collegati con dei cavi e dei sensori al sistema open source Ototo, che permette di far emettere suoni a qualunque cosa sia in grado di condurre elettricità. Un concept che si pone come ponte tra il concerto musicale e la rappresentazione teatrale, tra i sapori della terra e le novità della tecnologia. Dalle 22.30 alle 01:00 apertura straordinaria del Museo con ingresso a 1 euro).
“Il sindaco di recente mi ha nominato componente del Cda del Museo – ha affermato l’ideatore delle iniziative, Vincenzo D’Aquino – ed ho avuto modo di vedere che si respira un bel clima all’interno di questo gruppo di lavoro. Cerchiamo di fare due cose: sotto il profilo culturale aprire il Museo, questo è soltanto l’inizio, speriamo di continuare su questa strada; mettere su un programma attraverso il quale ci possiamo sostenere, quindi ringrazio gli artisti che hanno voluto partecipare a livello gratuito. Questa è un’iniziativa che non ha costi, anzi aiuta a sostenere il Museo. C’è l possibilità di fare delle cose belle e di sostenere il Museo dato che l’incasso andrà interamente al Museo delle Genti d’Abruzzo”.
“Come Museo siamo contenti di partecipare a questo rilancio – ha detto Ermanno De Pompeis, direttore del Museo – questo è solo l’inizio di un nuovo percorso, però siamo già riusciti a fare delle aperture serali straordinarie. Vogliamo offrire questa panoramica di iniziative come se fosse un Festival per fare in modo che si vada al Museo e che lo si percepisse come un qualcosa di più ampio. Questo lo possiamo fare grazie alle persone che collaborano a questa iniziativa. Siamo felici di far vedere dei prodotti che non sono visibili nei supermercati. Il Museo deve diventare un raccoglitore di tante cose, all’interno di un’offerta integrata”.

Related posts

A Torre de’ Passeri Un treno per l’estate

admin

Fossacesia, apre il nuovo Ufficio Turistico

admin

Paola Cortellesi e Riccardo Milani aprono il 45° Flaiano Film Festival

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy