Cultura e eventi

Pescara, Diodati e Scurti su recupero campo Rampigna

Pescara. “Apprendiamo a mezzo stampa la denuncia di un consigliere di maggioranza circa le condizioni in cui si trova il campo Rampigna, un luogo storico dello sport cittadino.
Denuncia a parte, siamo perfettamente d’accordo sul fatto che il campo debba tornare a vivere, essendo stati i primi ad impegnarci per riacquisire l’area dal precedente soggetto gestore che ce l’ha restituita da pochissimo. Un interesse pressante quello di riaprirla alla fruibilità cittadina e al più presto possibile, che ci ha portato a contattare diverse società e realtà sportive a cui guardiamo con grande ottimismo perché possano essere interessate alla gestione e procedere con lo strumento del project financing, tant’è che proprio per questo la struttura non è fra quelle inserite a bando.
Questa è la situazione attuale, siamo convinti che presto potremo avere buone notizie da dare alla città, compreso il consigliere che alla proposta per la rinascita del campo, ha preferito la denuncia di condizioni che sono necessariamente destinate a cambiare in meglio”.

L’assessore allo Sport Giuliano Diodati
Il presidente della Commissione Sport Adamo Scurti

Related posts

San Giovanni Teatino, apre l’asilo nido con tante novità

admin

Pescara, allontanato da casa per maltrattamenti in famiglia

admin

A Torre de’ Passeri la cerimonia di costituzione della sezione “Abruzzo e Molise”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy