Politica

2^ festa delle arti accademia Arotron a Pianella

Pianella. Torna a Pianella Art(e)state, la 2^ festa delle arti a firma dell’accademia teatrale Arotron. L’appuntamento è per sabato 23 luglio dalle ore 21 in piazza dei Vestini.
Ad animare le vie del centro storico saranno giovani appassionati, affiancati da artisti affermati che, nel quattrocentesimo anniversario di morte di William Shakespeare, con le loro esibizioni comporranno quadri scenici in un percorso artistico a tutto tondo in cui teatro, musica e danza si fonderanno in un unicum artistico in omaggio al grande drammaturgo e poeta inglese.

“La II edizione della festa delle arti a Pianella si avvicina”, ha dichiarato Franco Mannella, direttore artistico e fondatore dell’accademia teatrale Arotron, promotrice dell’evento. “Musica, danza e teatro omaggeranno William Shakespeare nel suo quattrocentesimo anniversario di morte, attraverso le tradizioni e l’artigianato. E gli artigiani saranno proprio gli attori, gli allievi attori dell’accademia teatrale Arotron, i danzatori e i musicisti che animeranno la serata. Sì, noi ci sentiamo degli artigiani, perché il nostro lavoro è concepito, vissuto e preparato per il pubblico con grande scrupolo, fatica, dedizione, passione, amore, gioia, tante idee e pochissime risorse economiche. Ma avere poche risorse è spesso una grande risorsa e il 23 luglio capirete perché!”

In piazza dei Vestini, a Pianella, sabato 23 luglio a partire dalle ore 21 si esibiranno tra gli altri: Fiore Zulli e Carla Robertson in un reading musicale di sonetti di shakespeariani; Santino Spinelli con il suo Alexian duo che proporrà brani della tradizione romanì; Silvano Torrieri sarà un insolito Arlecchino in veste shakespeariana; la coreografa Caterina Felicioni della scuola di Ortona guiderà le sue ballerine insieme agli allievi dell’accademia teatrale Arotron; non mancheranno inoltre interventi musicali del compositore Oberdan Fratini.
Ma a calcare la scena non saranno solo gli “artisti-artigiani” fin qui citati. E’ infatti possibile far parte dello spettacolo ed essere protagonisti della 2^ festa delle arti, partecipando all’Open Lab dell’accademia teatrale Arotron che si terrà giovedì 21 e venerdì 22 luglio. Inviando una mail a info.accademia@arotron.it , oppure contattando il 345.5411135 dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12 e dalle 16 alle 19, si potrà partecipare all’evento del 23 luglio da protagonisti, calcando il palcoscenico in una notte di mezza estate…
La regia della 2^ festa delle arti è di Franco Mannella, direttore e fondatore dell’accademia teatrale Arotron; gli elementi di scena saranno di Gianni ColangeloMAD; l’organizzazione di Massimiliano Fusella, insegnante dell’accademia comeAngela Crocetti, curatrice della parte vocale dell’evento; responsabile della comunicazione social Mania Mehrabi.
Le audizioni per l’anno accademico 2016-’17 dell’accademia teatrale Arotron si terranno a settembre.

Related posts

Il CSPP porta in Abruzzo il seminario sul Sogno

admin

Fotografia: i borghi della Majella protagonisti del Premio “Tonino Di Venanzio” 2018

admin

Pescara, Società del Teatro e della Musica: “Due” con Raoul Bova e Chiara Francini

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy