Cultura e eventi Sport

Completata la rosa dell’Asd Doogle

Bucchianico. L’A.S.D. Doogle completa la rosa assestando altri grandi colpi di mercato oltre a confermare importanti pedine dello scacchiere dello scorso anno: la squadra si presenta dunque ai nastri di partenza del Campionato di Serie D 2016/2017 con grandi ambizioni e l’obiettivo di disputare un’annata di vertice. Presi nell’ultima settimana il pivot Marco De Sanctis, proveniente dal Civitella Casanova, e il laterale Luca Buccione dai Red Devils.
Confermatissimo Marco D’Ettorre, vera rivelazione della scorsa stagione.
La dirigenza non nasconde ottimismo in vista del campionato ed è decisamente soddisfatta del mercato appena conclusosi. La squadra sta concludendo in questi giorni la preparazione agli ordini dei Mister Zuccarini e Pinti e del Preparatore Vespucci.

Così il presidente e mister Gabriele Zuccarini spiega :

“Con le altre conferme di Ricciuti, D’Ettorre e Santucci della scorsa stagione e gli ultimi importanti innesti di Di Labio, Buccione e dell’ex Civitella Marco De Sanctis la rosa è già al completo.
Abbiamo tuttavia ancora richieste di ragazzi che vogliono abbracciare il nostro progetto, cercheremo il più possibile di dare spazio ed opportunità nel rispetto delle persone e degli obiettivi della società. Questi giorni di preparazione hanno già evidenziato delle ottime individualità che fanno ben sperare in una crescita e maturazione anche per i meno esperti.
Mister Vespucci sta mettendo in campo la sua esperienza regalando agli atleti la possibilità di ottenere prestazioni atleticamente di livello allontanando così anche i rischi di infortuni.
Mister Pinti ed io abbiamo iniziato la collaborazione tecnica cercando di impostare un’identità tecnico-tattica ben precisa del Doogle 2016/17. A nome della società che rappresento dallo scorso anno mi sento di ringraziare ciascuno per il grosso lavoro che ci apprestiamo ad intraprendere, gli sponsor che continuano a sostenere il nostro progetto e, da presidente, tutti i dirigenti che mi aiutano in questa ardua impresa, in particolare l’insostituibile amico Benito Zappacosta vice presidente e sponsor della nostra squadra e l’artefice di quello che leggete di noi, l’impeccabile addetto stampa Piero Vittoria”.

Entusiasmo nelle parole di Marco De Sanctis e Luca Buccione, già ben integrati nella “filosofia Doogle”.

“Ho scelto di sposare il progetto Doogle perché venendo da un infortunio che mi ha tenuto fermo per cinque mesi il mio obiettivo primario è quello di tornare subito in forma – esordisce Marco De Sanctis – Spero di disputare un buon campionato e dare una mano a raggiungere importanti risultati ripagando al meglio la fiducia che la società ha riposto in me”.

Luca Buccione promette di ripagare al meglio al fiducia della società:
“Ringrazio la società e il mister per la fiducia che mi hanno dato, mi impegnerò al meglio per ripagarla. Si è creato subito un bel gruppo: rimanendo uniti e lavorando con sacrificio e dedizione potremo toglierci delle soddisfazioni”.

Marco D’Ettorre punta come giocatore a fare ancora meglio della scorsa stagione quando, partito come esordiente assoluto nel calcio a 5, è cresciuto di partita in partita arrivando a fine stagione a segnalarsi come rivelazione assoluta della squadra:
“Quest’anno il Doogle si presenta molto più competitivo. Personalmente con i nuovi acquisti anche io posso crescere ancora di più e migliorare. La stagione sarà piena di soddisfazioni, l’obiettivo a livello personale è far bene per portare un significativo aiuto alla squadra e aiutarla a raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Il preparatore atletico Alessandro Vespucci fa il punto della situazione atletica della squadra a pochi giorni dal termine del programma da lui stilato:
“I giocatori sono a buon punto: abbiamo lavorato tanto per preparare al meglio tutti e fare in modo che possano presentarsi nelle migliori condizioni per l’inizio del campionato. Sono fiducioso nelle possibilità della squadra e spero ci potremo togliere delle belle soddisfazioni”.

Chiude il vice presidente Benito Masciulli che, dopo un primo anno che ha segnato il debutto assoluto del Doogle nel calcio a 5, non nasconde la soddisfazione di aver visto il progetto crescere:
“Nonostante la scorsa stagione rappresentasse per noi il debutto nel calcio a 5, siamo comunque riusciti a portare a termine il campionato con impegno e costanza, credendo sempre in tutti quei valori che ci contraddistinguono. Ci siamo messi tutti in discussione ed è stato proprio questo percorso, a tratti insidioso, che ci ha permesso di crescere e migliorarci ancora di più.
Ci ha portato a far emergere quelli che potevano essere i cambiamenti decisivi per la squadra ed a filtrare quanto di buono c’era. Con queste premesse, e credendo sempre di più nel nostro progetto, andiamo ad iniziare la nuova stagione con fiducia in una squadra rigenerata, motivata e preparata. Tutto questo è stato reso possibile grazie alla caparbietà, mista all’estrema umiltà e discrezione, deI mister Zuccarini e Pinti e dal preparatore atletico Vespucci. Personalmente sono molto entusiasta del grande impegno da parte di tutti e soprattutto di far parte di questa piacevole evoluzione della nostra squadra. Sono ottimista e credo proprio che vedremo bel gioco durante la stagione”.

Related posts

Montesilvano, abbattute 12 palme malate attaccate dal punteruolo rosso

admin

Serie D, Nerostellati – Francavilla Calcio 0-7

admin

Controlli a tappeto dei Carabinieri in provincia di Chieti

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy